SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  A seguito della pesante condanna depositata dalla Corte dei Conti il 21 dicembre 2012, che sentenzia il pagamento da parte del sindaco Giovanni Gaspari della somma di 119mila euro (e al dirigente Germano Polidori di 51mila euro), quest’ultimo ha inviato a tutti gli organi stampa una nota e l’ha resa subito visibile alla cittadinanza pubblicandola su Facebook.

Riceviamo e pubblichiamo:

“In merito alla notizia della sentenza emessa dalla Corte dei Conti il Sindaco si riserva di esprimere eventuali considerazioni appena avrà avuto modo di leggere le ventotto pagine di cui è composta la stessa, pervenuta in Comune soltanto questa mattina.

Per il resto, non può che rifarsi alle medesime considerazioni dell’avvocato Galvani riportate nella seguente mail che il legale gli ha inviato questa mattina:

Ti allego copia della sentenza numero 138 di dicembre della Corte dei Conti che ho chiesto e ritirato questa mattina.

Solamente oggi 7 gennaio alle ore 11:30 circa mi è stato notificato dall’Ufficiale Giudiziario il dispositivo della sentenza.

Mi riservo di approfondire la vicenda una volta lette con le dovute attenzioni le motivazioni.

Cordiali saluti

Andrea Galvani

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.104 volte, 1 oggi)