AVEZZANO: Di Girolamo, Valerio (26’ st Damiani), Fosca, Mauti, Celli, Venditti, Bovino (44’ st Tabacco), De Angelis, Dionisi (26’ st Albertazzi A.), Albertazzi R., Di Genova. A disp: Fontanarosa, Paolini, Felli, Baldassarre. All. Torti

MARTINSICURO: Di Salvatore, Veccia, Moretti, Ebeye, De Cesaris, Spinosi, Galanti, Ciabattoni (32’st Piunti), Picciola, Nepa (26’ st Roselli), Valentini (1’ st Cori). A disp. Damiani, Tucci, Marcone, Narcisi. All.Emidio Oddi

Arbitro: De Remigis di Teramo

Reti: 25’ pt Bovino (A)

Note: Espulso l’allenatore del Martinsicuro Oddi. Ammoniti: Mauti, Moretti, De Cesaris, Picciola, Nepa. Angoli 5-2 per l’Avezzano, spettatori 200 circa.

Gli altri risultati della diciannovesima giornata:
BALSORANO – PONTEVOMANO: 1-2, CASTELLO 2000 – TOSSICIA: 4-2, HATRIA – PATERNO: 0-0, MOSCIANO – S. OMERO: 1-2, MUTIGNANO – PRATOLA: 0-0, NOTARESCO – JAGUAR ANGIZIA LUCO: 2-0, PACENTRO – VALLE DEL GRAN SASSO: 3-1, REAL CARSOLI – COLOGNA: 1-0.

Classifica:
AVEZZANO 45, PONTEVOMANO 39, REAL   CARSOLI 39, MARTINSICURO 33,HATRIA 29, JAGUAR   ANGIZIA LUCO 29, MUTIGNANO 29, TOSSICIA 29, PATERNO 27, COLOGNA 26,CASTELLO 2000 22,PRATOLA 22,BALSORANO 21,PACENTRO 21, NOTARESCO 20, MOSCIANO 19, SANT’OMERO 10, VALLE  DEL GRAN SASSO 8

AVEZZANO – Non riesce il colpaccio al Martinsicuro in casa della capolista Avezzano. I biancazzurri, in formazione fortemente rimaneggiata, sono costretti a cedere il passo ai marsicani che incamerano altri tre punti fondamentali per il primato in classifica. La rete della vittoria porta il nome di Alfonso Bovino, protagonista lo scorso anno della promozione in serie D dell’Amiternina.

Mister Oddi deve rinunciare a Cucco, Casali e Fini ed è costretto a schierare una formazione piena di under. Il primo tempo è tutto di marca locale con la cronaca che si apre al 10’ quando la conclusione di Di Genova lambisce il palo. Passa un minuto ed i locali reclamano un penalty per un evidente fallo di mano in area di Veccia con l’arbitro che però non sembra esse dello stesso parere.
Al 14’ però il signor De Remigis si fa perdonare concedendo ai locali un rigore molto generoso per atterramento di Dionisi. Dal dischetto va lo stesso Dionisi, ma Di Salvatore si supera e devia la conclusione dell’attaccante marsicano.

I locali sono padroni del campo e insistono molto sulla fascia destra dove uno scatenato Bovino fa passare un brutto quarto d’ora a  Moretti che fatica non poco ad arginare l’esterno locale. E al 25′ è proprio Bovino a fare centro con un fendente in diagonale che non lascia scampo a Di Salvatore. Sul finire di tempo i locali potrebbero raddoppiare, ma è ancora Di Salvatore a dire no a Dionisi da distanza ravvicinata.

Al rientro in campo i locali abbassano i ritmi e i biancazzurri iniziano a dare segni di risveglio. All’8’ ci prova Nepa, lanciato in area da Picciola, ma Di Girolamo è bravo nell’unico vero intervento dell’incontro.
Al 12’ è Mauti a tentare la conclusione, ma Di Salvatore è ancora una volta bravo nella deviazione. Al quarto d’ora occasione d’oro per gli ospiti con Ebeye che però da buona posizione spara fuori. Finisce allora 1-0 per l’Avezzano, sempre più lanciato in vetta alla classifica. Per il Martinsicuro arriva invece il primo stop dopo quattro turni e sabato tra le mura amiche servirà un pronto riscatto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 424 volte, 1 oggi)