GROTTAMMARE – L’Associazione Culturale Blow Up di Grottammare è lieta di presentare i nuovi appuntamenti del 2013. “Saper vedere il cinema – Viaggio nei Generi De-Generi” questo il nome della rassegna cinematografica che impartirà vere e proprie nozioni.

Questo nuovo progetto è il proseguimento dei due corsi proposti con grande successo di pubblico nell’anno 2011 e nel 2012: “Il cinema che visse due volte – Storia e Anti-storia della settima arte” e “Saper vedere il cinema – Viaggio nella grammatica del linguaggio cinematografico”.

Si parte sabato 12 gennaio alle ore 16, sempre presso la Biblioteca/Mediateca Comunale di Grottammare, con una lezione introduttiva sul concetto di genere cinematografico e sulla commedia, per arrivare fino al 16 febbraio.
Il corso di quest’anno prevede sei incontri, tutti nel pomeriggio, dalla durata di tre ore, più una serata speciale in cui sarà proiettato il film de-genere di William Friedkin “L’esorcista”.

Si tratta di un viaggio attraverso i generi cinematografici (fiction, documentario, commedia, western, fantasy, fantascienza, noir, musical, horror, etc.) che fin dall’avvento del cinema come industria (a Hollywood dalla fine degli anni ’20 dello scorso secolo).

Si affronteranno le caratteristiche principali di alcuni tra i generi più importanti e diffusi per penetrarne i meccanismi di funzionamento e sviluppare un atteggiamento appassionato e consapevole nei confronti delle opere filmiche.

Tuttavia, la tipologia dei generi sarà sottoposta anche a una riflessione critica per valutarne la reale efficacia, per sondare percorsi alternativi e critici – i de-generi, cioè i generi “degenerati” che mettono in discussione i canoni dei generi classici -, per mettere in luce il contributo di chi dai generi prende nettamente le distanze quasi ignorandoli.

Le lezioni saranno curate da Tommaso La Selva, membro dell’associazione Blow Up e co-autore del volume “Sex and violence”.

I Percorsi nel cinema estremo”, da Fabrizio Leone e da Sergio Vallorani, docenti di cinematografia dell’associazione Blow Up e da Pino Liuzzi, esperto di linguaggi non convenzionali. Ospite d’onore sarà il regista Tonino Valeri – regista e sceneggiatore che ha diretto tra gli altri, “I giorni dell’ira” e “Il mio nome è nessuno“, aiuto regista di Sergio Leone in “Per qualche dollaro in più” – che ci regalerà una personale lezione sul western all’italiana. Al montaggio e al mixer video ci sarà Giovanni Massa, sempre dell’associazione Blow Up.

Visto il successo dei precedenti corsi e la limitata disponibilità di posti, è necessario iscriversi (associazioneblowup@email.it).

Come per tutti gli altri appuntamenti della stagione, già partita nel 2012, per partecipare agli incontri sarà sufficiente acquistare la tessera F.I.C. 2011-2012 a soli 10 euro: l’ingresso sarà da quel momento sempre gratuito. Una scelta anti-crisi che cerca di far avvicinare tutti gli interessati e sopratutto i giovani delle scuole superiori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 169 volte, 1 oggi)