SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lo skate-park è quasi realtà. La giunta Gaspari ha approvato negli ultimi giorni del 2012 il progetto preliminare dell’impianto che sorgerà lungo viale dello Sport, a pochi metri dallo stadio Riviera delle Palme. L’intervento costerà complessivamente 40 mila euro e prevede la sistemazione di uno spazio bianco di 560 metri quadrati, mediante la realizzazione di un battuto in calcestruzzo quarzato, corredato sui lati nord ed ovest di un marciapiede in conglomerato bituminoso. Fra le somme a disposizione è inoltre previsto l’acquisto della recinzione a protezione dell’area in questione.

“Sono molto soddisfatto”, dichiara l’assessore allo Sport, Marco Curzi. “La struttura era stata richiesta a gran voce dai ragazzi che praticano lo skate, attività in forte crescita a livello nazionale e svolta in città da un sempre crescente numero di utenti. Sono felice anche perché c’è stato un bel lavoro di squadra tra uffici comunali e ragazzi dell’associazione che, a detta loro, per la prima volta si sono sentiti presi in considerazione. Posso certamente dire con orgoglio che non ci fermeremo qui; di idee da realizzare ne abbiamo molte”.

Curzi precisa che i 40 mila euro impegnati sono soldi interamente comunali. Verranno investiti, tra le altre cose, per l’impianto luci con relativi pali, per la pavimentazione e per l’acquisto di attrezzature varie. “L’auspicio – aggiunge – è di avviare in una seconda fase una convenzione con l’associazione che consenta la gestione ed il completamento dell’opera”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.948 volte, 1 oggi)