SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dai primi di febbraio ripartirà l’iniziativa “Ninna Nanna”: sponsorizzata dal settore Ambiente e servizi sociali in collaborazione con l’assessorato alle attività produttive, si tratta della seconda edizione dell’evento che è stato riproposto in seguito alle grandi soddisfazioni dal punto di vista produttivo ottenute l’anno precedente.

Il progetto prevede per ogni bambino nato nel 2013 e residente a San Benedetto un pacchetto omaggio contenente un biberon della nota marca Nuk e una confezione di pannolini Ecowip, certificati a livello europeo come biodegradabili e altamente innovativi, il tutto da ritirare al momento della registrazione del neonato all’Ufficio Anagrafe cittadino. Le famiglie dei nati prima dell’inizio del progetto saranno invece avvisate con una lettera da parte del Comune. Insieme al materiale già elencato per ogni famiglia sarà a disposizione anche un carnet di buoni sconto e una fidelity card.

Visto l’alto riscontro dello scorso anno con un rientro dei buoni dal 40% al 70%, si è deciso di ampliare la rete commerciale coinvolgendo un alto numero di attività locali, tra conferme della passata stagione e nuovi arrivi. Il carnet, con un valore medio di risparmio attestato sui 400 euro, sarà composto da buoni sconto di vario genere, partendo dalla primissima infanzia per includere utilità collaterali, dall’abbigliamento all’ottica, passando per l’alimentare e senza dimenticare il settore giocattoli. Tutti i buoni potranno essere utilizzati entro un anno dall’avvenuta consegna.

Per quanto riguarda la fidelity card contenuta nel pacchetto, questa sarà disponibile non solo per le famiglia dei circa 400 nati previsti nel 2013 ma anche per quelle coinvolte nel progetto lo scorso anno. Inoltre, per comprendere meglio le potenzialità dell’iniziativa si intende estendere la card ad un numero di circa 200 famiglie con bambini fino alla quinta elementare, che potranno così usufruire dei benefit del circuito, il tutto non solo per attuare un sostegno concreto ma anche per una funzione di orientamento all’acquisto delle famiglie.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 590 volte, 1 oggi)