SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ terminata la selezione dei dieci artisti che parteciperanno alla prossima diciassettesima edizione del Simposio internazionale di scultura e pittura “Scultura Viva”. Come nella passata edizione, saranno cinque gli artisti che parteciperanno alla sezione Scultura e cinque quelli che invece parteciperanno alla sezione pittura  murale.

Anche quest’anno quindi, il Simposio vedrà la presenza della pittura murale e per l’occasione, il direttore artistico della manifestazione Piernicola Cocchiaro, visto il successo che essa ha avuto nella scorsa edizione, ha esteso l’invito ad alcuni tra i “wall painters” più famosi al mondo.

Tutti gli artisti selezionati ed invitati, sono stati scelti secondo criteri basati sulla qualità dei loro curriculum artistici, sulla loro provenienza, sulla qualità espressiva dei loro lavori e sulla volontà di dare spazio ad una partecipazione femminile più ampia possibile, anche se questo non è facile nel campo della pittura murale proprio per l’esiguità in esso della presenza femminile.

I cinque scultori che parteciperanno alla prossima edizione sono l’italiana Elena Saracino di Udine, la tedesca Susanne Paucker, l’ucraino Michael Levchenko, lo spagnolo Luis Ramos Rubio e l’artista locale, pittrice e scultrice ascolana, Marisa Korzeniecki. I cinque “wall painters” che parteciperanno invece alla sezione Pittura murale, sono il brasiliano Ethos, caposcuola della scuola brasiliani di Street Art, la Sudafricana Faith47 di Città  del Capo, suo marito, il cinese DALeast, l’italiano Mr.Wany e il pittore sambenedettese Pino Rosetti, in arte Pirò.

Sarà la prima volta che il famoso evento sambenedettese ospiterà artisti provenienti dal Brasile, Sud Africa ed Ucraina, nonostante che siano 33 le nazioni di tutto il mondo che hanno già partecipato alle sue varie precedenti edizioni. Il Simposio 2013 si svolgerà al molo sud, oggi “Museo d’Arte sul Mare”, da Sabato 8 Giugno a Sabato 15 Giugno e come sempre, oltre all’ estemporanea dal vivo, esso sarà caratterizzato anche  da una mostra delle opere degli artisti che si terrà in contemporanea alla Palazzina Azzurra e da una serata jazz che si svolgerà a metà della settimana artistica, al molo sud.

Il 17° Simposio internazionale “Scultura Viva” sarà organizzato e diretto come sempre dall’Associazione artistico culturale “l’altrArte” di San Benedetto del Tronto, che anche quest’anno, come lo scorso anno, realizzerà l’evento insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.

La realizzazione del Simposio è resa inoltre possibile grazie come sempre al contributo e al sostegno storico del Comune di San Benedetto del Tronto, dell’Assessorato alla Cultura,  dell’Associazione Albergatori “Riviera delle Palme”, della ditta Elettropneumatica, del Lions Club San Benedetto del Tronto Host, delle ditte  Edilware e Tuttocolori ed alla collaborazione della Capitaneria di Porto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 552 volte, 1 oggi)