SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il 15 dicembre, l’ atleta Roberto Ficetola ha sostenuto l’ultima gara dell’anno 2012 a Budapest, dove si è dovuto confrontare con atleti provenienti da tutto il mondo.

Una formidabile categoria juniores, composta da 20 atleti, che è stata giudicata una delle più belle e competitive degli ultimi 10 anni. L’atleta si è presentato all’evento Mondiale Ifbb con una preparazione che lo vedeva impegnato da 6 mesi circa; nei primi confronti dell’evento Roberto passa senza preoccupazioni.

Nelle fasi successive, gli atleti diminuivano a favore dei più esperti e preparati e la lotta si fa serratissima. Purtroppo Roberto Ficetola non è riuscito a entrare tra i primi sei, ma ritorna a casa con un bagaglio d’esperienza non indifferente che gli farà comodo per il prossimo Mondiale.

L’atleta, che ha approfittato della sosta natalizia per ricaricarsi fisicamente da mesi di duro allenamento, già da questo mese di gennaio sarà pronto ad iniziare una nuova preparazione che lo vedrà impegnato per i prossimi mesi.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.072 volte, 1 oggi)