SAN BENEDETTO DEL TRONTO – San Benedetto del Tronto si prepara per la notte di San Silvestro con due concerti gratuiti organizzati dalla cooperativa O.per.O con il contributo dall’amministrazione comunale. Il 31 dicembre sarà una lunga notte caratterizzata da musica anni ’50 e ’60. Si partirà alle 23 con il concerto in piazza Giorgini. Ad esibirsi il gruppo “Lil’ Cora & the Soulful Gang”: dodici elementi che coinvolgeranno gli spettatori al ritmo soul anni ’60. L’animazione della serata è a cura di Radio Azzurra.

Dopo il brindisi di mezzanotte con spumante e panettone offerti dal Comune e il saluto di “buon 2013” da parte del sindaco Giovanni Gaspari e degli amministratori, ci si sposterà sotto il tendone del PalaNatale in piazza Mar del Plata. Dall’una in poi, la “Coconuts Killer band”, gruppo abruzzese eseguirà i più bei pezzi del rock’n’roll americano facendo ballare tutti sulle note anni ’50 e ’60.

L’anno nuovo invece inizierà con due concerti: uno di musica classica e l’altro di musica sacra. Il primo si terrà martedì 1° gennaio sempre al PalaNatale. Ad esibirsi, a partire dalle 18, saranno i fiati dell’Orchestra “Riviera delle Palme”. Il complesso fiati, nato nel 2010, è composto da 17 elementi diretti dal M° Salvatore Accardi 1° corno solista dell’Orchestra “Accademia Nazionale di Santa Cecilia”. Il concerto prevede brani tratti da opere di Verdi, Tchaikovsky, Strauss, Ponchielli e altri autori classici, arrangiati dal M° Sergio Capoferri cornista e fisarmonicista.

L’altro concerto si terrà mercoledì 2 gennaio, alle ore 21, presso la chiesa della Santissima Annunziata e vedrà esibirsi le corali sambenedettesi. L’evento, ormai giunto alla terza edizione e organizzato in collaborazione con l’assessorato alla politiche culturali, consisterà nell’esibizione di quattro corali cittadine: “Padre Domenico Stella”, “Padre Giovanni dello Spirito Santo”, “Laudate Dominum” e “Giovanni Tebaldini” e sarà un contenitore in cui ciascuna di esse eseguirà il proprio repertorio di canti sacri e pagani per augurare alla Città un sereno nuovo anno.

Tutti gli appuntamenti in programma sono ad ingresso gratuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 907 volte, 1 oggi)