SANT’OMERO – Automobilista ubriaco non vede lungo la strada l’approssimarsi di una rotatoria e tira dritto, andando a finire la corsa contro il muro di una casa. E’ accaduto a Garrufo di Sant’Omero, dove A.S. 22enne del posto, la sera del 23 dicembre ha avuto un brutto incidente. Il giovane percorreva la sp259 quando nei pressi della rotatoria di Garrufo è andato dritto. La folle corsa è terminata sul fronte opposto della strada dove si trovava una casa, e sul cui muro l’auto si è andata a schiantare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Radiomobile di Alba Adriatica e i vigili del fuoco che hanno estratto il giovane dalle lamiere. Trasportato in ambulanza all’ospedale di Sant’Omero, gli è stato rilevato un tasso alcolemico nel sangue di 2,6 g/l (il limite consentito è di 0,5 g/l). Al giovane, che ha riportato traumi dichiarati guaribili in 40 giorni, è stata ritirata la patente ed è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 494 volte, 1 oggi)