SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si sono conclusi i campionati provinciali delle specialità Canna da Riva (pesca dal molo), Canna da Natante (pesca dal barcone) e Surfcasting (pesca dalla spiaggia) della Provincia Ascoli Piceno e Fermo.

Nella specialità di Canna da Riva vince Zefferino Guidi, secondo  Pierluigi Pezzoli e terzo Lorenzo Secchiaroli. I tre atleti della Apsd San Benedetto Colmic si son dati battaglia presso il Molo Sud di San Benedetto del Tronto per tutte le tre prove caratterizzate dalla cattura di pesci di fondo, boghe e cefali.

Nella Canna da Natante, la più pescosa in assoluto,  Zefferino Guidi della Apsd San Benedetto Colmic vince con 143 pesci ed un peso pari quasi  a trenta kg, secondo Fabio Pompei della New Tem Fermo e terzo Gaetano Raimo della Apsd San Benedetto Colmic.

I provinciali del Surfcasting organizzati in maniera impeccabile dalla New Team Fermo in quattro prove  si sono svolti sugli arenili di Tarbà (tra Grottammare e Cupramarittima), il Contadino (Marina di Massignano) e della Riserva Naturale Regionale della Sentina e sono stati caratterizzati da una buona cattura di pesci. Fino all’ ultimo il risultato è stato incerto  con numerosi atleti  che potevano aggiudicarsi il titolo 2012.

Alla fine della quarta ed ultima prova, disputatasi in diurna alla Sentina, con numerose catture di aguglie, cefali e mormore, la spunta su tutti Filippo Galletti che vince il campionato provinciale della specialità, a seguire Antonello Passucci  e Lorenzo Secchiaroli, tutti facenti parte della Apsd San Benedetto Colmic

Anche la classifica per squadre è stata dominata dalla Apsd San Benedetto Colmic, con il trio Secchiaroli, Passucci e Luigi Feliziani. La squadra rivierasca è comunque già classificata per il girone nord dell’ Eccellenza 2013; seconda la New Team Fermo e terza la Lega Navale Italiana di Cupra Marittima.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 242 volte, 1 oggi)