SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I musei, archivi e biblioteche delle Marche (MAB) e l’assessorato alla cultura della Regione Marche propongono il “Grand tour cultura” che si svolgerà dal 21 gennaio al 21 febbraio 2013 con un’anteprima dal 21 dicembre al 21 gennaio.

L’iniziativa quest’anno ha il tema “Musei – Archivi – Biblioteche: luoghi ‘comuni’ della creatività” e coinvolge le istituzioni culturali marchigiane in attività che possano sostenere, sollecitare e sviluppare la creatività dei territori. I luoghi “comuni” della creatività si propongono come un esperimento di socialità per favorire la partecipazione attiva degli utenti ed accrescere le loro competenze in modo informale ed innovativo.

Anche San Benedetto aderisce all’iniziativa con un programma “anteprima” che prenderà il via sabato 22 dicembre con l’evento “Musei in festa”. A partire dalle ore 16, all’interno delle tre strutture del Museo del mare (Anfore, Civiltà marinara e Ittico) si svolgerà un percorso itinerante di giochi.

Si inizierà con il gioco del mercante in fiera, riadattato per bambini utilizzando carte raffiguranti oggetti e personaggi colorati e divertenti. Per seguire con il gioco della tombola con le cartelle personalizzate con immagini di pesci e anfore. Alla fine di ogni gioco ci sarà la premiazione dei vincitori con favolosi premi in giochi e gadget. Non mancherà una ricca merenda per i bambini con prodotti tipici natalizi. Inoltre per tutti i partecipanti sarà possibile visitare le quattro strutture museali prima e dopo le attività ludiche. L’ingresso è gratuito.

Il cartellone proseguirà sabato 29 dicembre, alle 17, con l’ “Aperitivo con delitto” presso Palazzo Piacentini. L’iniziativa ha lo scopo di far conoscere a pieno la struttura museale e la storia di tutto il Palazzo, uno dei simboli delle molteplici bellezze del Paese alto.

Il visitatore dovrà mettere alla prova le sue doti investigative e attraverso delle tracce cercare d’individuare il movente, l’arma del delitto, ricostruire la scena del crimine e scoprire il colpevole, prima che possa commettere ancora orrendi misfatti. Il tutto “allietato” da un gustoso aperitivo con stuzzichini e vino locale. I primi 15 che riusciranno ad individuare nel tempo prestabilito gli elementi del delitto richiesti verranno premiati con dei prodotti tipici locali. Sarà richiesta necessariamente una prenotazione nei due turni delle 17:30 e delle 18:30. Il biglietto costa 3 euro ed è necessario prenotare al numero 3938925708.

Due sono gli appuntamenti previsti per il mese di gennaio: sabato 5 gennaio alle 10,30 presso la biblioteca multimediale “Giuseppe Lesca” si terrà una lettura animata seguita da laboratori creativi per bambini dai 3 agli 8 anni. Mentre venerdì 18 gennaio presso l’Archivio Storico Comunale si svolgerà l’incontro, riservato alle scuole, dal titolo “La creatività manuale: la rete e l’ascia”. Prendendo spunto da alcuni documenti d’archivio relativi alla confezione di reti e alla costruzione di barche, grazie alla collaborazione con una “retara” un “maestro d’ascia”, si organizzerà un incontro con gli studenti. La preziosissima “fonte orale”, con la gestualità manuale dei relatori, coinvolgerà direttamente i bambini che saranno così in grado di apprendere tutti i relativi passaggi di alcuni dei più antichi mestieri “marinari” della nostra città.

Il programma previsto tra il 21 gennaio e il 21 febbraio prevede tre appuntamenti: lunedì 4 febbraio sarà presentato il libro “Io nudo e crudo – Federico Palestini matr. 00204” di Maria Perla De Fazi. L’iniziativa, introdotta da Antonio Attorre, avrà inizio alle 17,30.

Sabato 9 febbraio si terrà “Acquario in maschera”: alle 16 verranno inaugurati nuovi acquari all’interno del Museo Ittico dove gli operatori illustreranno le varie specie di pesci contenute in esso con visita guidata del Museo. Alle 17 ci sarà il racconto della favola “All’Hotel Acquario via lo stress e ritrovi testess”, interpretata da Carla Civardi. Per finire i bambini verranno trasformati attraverso, l’arte del face painting, nei personaggi della favola. Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 393/8925708 -0735/592177 (dal venerdì alla domenica dalle 10 – 13 e 15,30 – 18,30)

Il “Gran Tour della cultura” sambenedettese si concluderà domenica 17 febbraio al museo della Civiltà Marinara delle Marche. Alle ore 17, 30 sarà presentato il libro di Maria Minelli “101 Storie sulle Marche che non ti hanno mai raccontato”. L’introduzione sarà curata dallo prof. Gino Troli.

“Il Gran tour – dichiara l’assessore alla cultura Margherita Sorge – è il frutto di una programmazione sinergica tra Regione Marche e Enti locali che vuole offrire più servizi culturali e ampliare l’accessibilità alle tante strutture museali del territorio. Per quanto riguarda San Benedetto – prosegue Sorge – abbiamo promosso manifestazioni che sviluppino il potenziale delle strutture cittadine (Museo del Mare, Biblioteca Comunale e Palazzo Piacentini) e valorizzino il loro patrimonio”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 161 volte, 1 oggi)