SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è svolta nella mattinata di giovedì 20 dicembre, in sala consiliare la tradizionale cerimonia di premiazione dei dipendenti comunali che sono andati o andranno in pensione entro il 2012. Due sono i dipendenti che hanno ricevuto dalle mani del sindaco Giovanni Gaspari un piccolo dono: Fedele Ceccarelli e Luciano Talamonti.

Nella stessa cerimonia sono stati consegnati gli attestati ai dipendenti che hanno raggiunto il 25esimo anno di servizio: Angelo Amabili, Vincenzo Brancadori, Giuseppe Capoferri, Giovanni Ciarrocchi, Ferruccio De Angelis, Natalino Fabiani, Giulio Fazzini, Giorgio Fede, Maria Antonella Giorgetti, Jean Carlo Mattoni, Nunzia Merli, Simona Michelangeli, Luciano Mozzoni, Pierpaolo Olivieri, Maurizio Simonetti, Gino Sprecace’, Cinzia Tassi, Giuseppe Urbinati, Francesca Virgili.

Il sindaco ha ringraziato i dipendenti andati in pensione per il lavoro svolto e a quelli che hanno conseguito il 25esimo anno di attività lavorativa per l’Ente. Ha inoltre esortato tutti i presenti a dare sempre il massimo per offrire ai cittadini sambenedettesi maggiori servizi.

“Non possiamo fare a meno di applicare normative nazionali – ha dichiarato Gaspari – che molto spesso gravano sui cittadini non permettendo loro di vivere con serenità la crisi che minaccia la tenuta sociale anche della nostra Città. Quindi è nostro compito non far sentire il cittadino abbandonato e sono certo, che da persone straordinarie che siete, saprete mettere tutta la vostra professionalità affinché i servizi vengano erogati garantendo la tutela dei diritti degli utenti”.

La mattinata si è conclusa con il tradizionale brindisi beneaugurale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 261 volte, 1 oggi)