SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Tony Esposito e Mark Kostaby al Centro Fiera di Paolantonio sabato 22 dicembre per la festa dell’Agave. Come ogni anno, la Onlus che si è posta sin dall’inizio della sua costituzione lo scopo di associare ed unire coloro che hanno a cuore il presente ed il futuro di bambini e ragazzi disabili, organizza un evento all’insegna della solidarietà: EmozionArte. Quest’ultimo è sicuramente il coronamento dei tanti progetti realizzati dall’associazione nel corso di questi cinque anni e finalizzati a offrire occasioni di integrazione e di espressione a tante persone diversamente abili del nostro territorio. EmozionArte darà voce all’arte, in tutte le sue forme grazie anche alla presenza di importanti interpreti e studiosi tra i quali la professoressa Tiziana Tacconi (esperta in perfezionamento della terapeutica artistica), Tony Esposito e Mark Kostaby, il noto pittore americano. Oltre a realizzare e donare un suo dipinto all’associazione, Kostaby firmerà le serigrafie distribuite nel corso della serata per sostenere la raccolta di fondi per i vari progetti in cantiere dell’Agave.

Quest’ultima ha sempre creduto nell’importanza di ogni forma di arte (musica, pittura, scrittura…) considerandola il mezzo più idoneo per “comunicare” le varie espressioni della disabilità. L’arte, infatti, non nasconde la mente né il corpo ed è di tutti e per tutti.

Basandosi sulla convinzione che la disabilità non vuol dire debolezza, rinuncia né dipendenza, in pochi anni l’Agave ha raggiunto obiettivi importantissimi, coinvolgendo (grazie al contributo della Fondazione Tercas) genitori e ragazzi in tre progetti “vivificatori”: “Genitori in viaggio”: formazione  dei genitori sul tema della disabilità; “Il bruco diviene farfalla”: supporto all’inserimento dei ragazzi nel mondo del lavoro; “Autonomia per tutti”: guida nell’affrontare e vivere al meglio la quotidianità in mondo indipendente.

La determinazione e la voglia di condividere i propri progetti hanno anche permesso all’Agave di creare una “rete collaborativa” con diversi partner: Masci, San Nicolò calcio, Pro-Loco di Torricella e, come evidenziato sopra,  Mark Kostaby.

Gli eventi, che si svolgeranno sabato 22 dicembre presso il Centro Fiera di Paolantonio, avranno inizio alle ore 16 con i saluti e l’introduzione ai lavori a cura di Loredana Fanini. Alle 16,15 ci sarà “Condividere l’arte – condividere la vita” a cura di Tiziana acconi, mentre alle 17,15 il giornalista Antonio d’Amore coordinerà una tavola rotonda. Alle 18,30 si tiene il concerto di Natale eseguito dal Coro Masci di Teramo, diretto dal Maestro Paolo Speca (voce solista Alba Riccioni). Alle 19 sul palco si esibirà Tony Esposito in una performance con Mark Kostaby. La serata prosegue con un rinfresco alle 20, e concluderà la serie di eventi l’esibizione alle 20,30 del canstastorie Roppoppò.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 799 volte, 1 oggi)