SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una banda composta da più uomini ha svaligiato l’agenzia di scommesse e sala slot Merkur Win di via della Liberazione. Il gruppo di malviventi si è introdotto nella notte tra martedi e mercoledi utlizzando un condotto dell’aria situato nel retro dello stabile. Una volta all’interno dell’impianto di aerazione hanno tagliato il cartongesso del controsoffitto e si sono intrufolati all’interno della sala slot, dove, con l’ausilio di una fiamma ossidrica, piede di porco e altri attrezzi da scasso, hanno divelto gettoniere e slot, rastrellando tutto ciò che potevano. I primi rilevamenti parlano di un colpo da circa 13 mila euro e sembrerebbe che nei giorni precedenti, siano stati schermati con delle pellicole i sensori dell’impianto di antifurto. Sulla vicenda indagano i carabinieri e la polizia scientifica in quanto il gruppo di professionisti del crimine, pur agendo indisturbati, hanno probabilmente smarrito uno dei guanti utilizzati per il colpo all’interno della sala.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.320 volte, 1 oggi)