SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si terrà venerdì 21 dicembre dalle 17.30 all’Auditorium Tebaldini “Un concerto per Natale”, la manifestazione organizzata dall’Istituto Musicale Antonio Vivaldi, in collaborazione con la Rsa San Giuseppe e il centro diurno Alzheimer “Giardino dei tigli” e con il patrocinio del Comune di San Benedetto e della Provincia di Ascoli Piceno.

Un appuntamento imperdibile per gli amanti di musica classica, ma non solo. “La alterneremo ai brani moderni”, afferma la nuova coordinatrice didattica del Vivaldi, Daniela Tremaroli. “Passeremo da Bach a John Lennon, non sarà un concerto pesante, bensì il più piacevole possibile”.

L’obiettivo primario della Tremaroli è comunque quello di abituare i ragazzi alle esecuzioni pubbliche: “Desidero che i miei allievi provino le emozioni del palcoscenico, più le proveranno e più avranno chance per effettuare concerti”.

L’Istituto Vivaldi, presieduto da Giampiero Paoletti, sta cercando gradualmente di allargarsi alla città, con l’ambizione di allargare il bacino d’utenza. “E’ un’antenna importantissima di questo territorio – asserisce l’assessore alla Cultura, Margherita Sorge – siamo soddisfatti del lavoro che stanno eseguendo”.

“Un concerto per Natale” sarà ad ingresso libero e consentirà anche agli anziani degenti nelle strutture socio-sanitarie. “Il nostro impegno è che non siano considerati corpi estranei dinanzi alla comunità. Sarà la migliore occasione per far sentire le persone meno sole”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 145 volte, 1 oggi)