MARTINSICURO: Di Salvatore, De Cesaris, Moretti, Ebeye, Cucco, Spinosi, Galanti, Corsi, Casali(43’ st Piunti ng), Nepa,Valentini (29’ pt Picciola). A disp. Beni, Veccia, Fini, Roselli, Di Felice. All. Oddi

BALSORANO: Santoro, Corsetti, Mastropietro E,Sperduti, Dongu, Patrizi, D’Ambrosio, Gemmiti, Gigli, Giorgi (20’ st Milanese 6),
Valentini. A disp. Mastropietro N., Fantauzzi, De Paulis S., Tuzi, De Paulis
G., Rospitti. All. Giannini

Arbitro Dell’Arciprete di Vasto

Reti:14’ pt. Spinosi aut., 36’ pt Casali, 1’ st Picciola

Note: Ammoniti Nepa, Cucco, De Cesaris, Mastropietro E., Sperduti, Patrizi.
Angoli 4-3 per il Martinsicuro,spettatori 200 circa

MARTINSICURO – Il Martinsicuro supera in rimonta il Balsorano per 2-1, in una gara in cui gli ospiti hanno davvero creato pochi pericoli ai biancazzurri. Gli adriatici tornano a giocare dopo la sosta forzata della settimana scorsa a causa neve. La gara in quel di Paterno si recupererà mercoledi 19 dicembre. In campo mister Oddi può schierare dal primo minuto De Cesaris, di ritorno da prestito alla Maceratese, ma deve fare a meno di Ciabattoni per problemi fisici. Si accomoda invece in panchina Picciola, anche per lui si tratta di un gradito ritorno. Nuovi  arrivi ma anche partenze in casa biancazzurra: in settimana hanno salutato il Comunale il difensore Marco Di Paolo, accasatosi a Vigevano nell’Eccellenza lombarda, il giovane Voltattorni, Paolella e Vittorio Di Fabio, questi ultimi due hanno trovato sistemazione a Monsampolo (Prima Categoria).

Pronti via e subito i biancazzurri provano a farsi pericolosi dalle parti di Santoro, ma alla prima occasione sono gli ospiti a portarsi  in vantaggio: da una punizione dalla  fascia sinistra la palla arriva in area e, dopo una mischia, una sfortuna deviazione di testa di capitan Spinosi infila la sfera alle spalle di Di Salvatore. 0-1 e partita in salita per i martinsicuresi. Alla mezz’ora mister Oddi sostituisce Valentini con Picciola ed è la svolta del match. Al 36′ il solito Nepa si esibisce in slalom nell’area avversaria e serve a centro area Casali che non sbaglia e pareggia i conti. Dopo il riposo, a scendere in cattedra è Picciola che alla prima occasione trafigge Santori sul primo palo, regalando ai martinsicuresi il gol del vantaggio. Al 12’ sempre Picciola ha la palla buona per la doppietta personale ma Santoro vola a deviare in angolo. Sul susseguente calcio d’angolo lo stesso attaccante, appostato sul secondo palo, alza la sfera da due passi. Vi è ancora un’occasione per il numero 17 biancazzurro ma questa volta è il portiere ospite che in due tempi gli nega la gioia della seconda marcatura. I locali amministrano agevolmente la gara fino al triplice fischio con il Balsorano non pervenuto dalle parti di Di Salvatore. Alla fine si può festeggiare per i tre punti e continuare la rincorsa alle prime posizione con la testa già alla gara di recupero di mercoledi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 315 volte, 1 oggi)