SAMBENEDETTESE Barbetta, Camilli, Carminucci, Traini, Aquino, Marini, Napolano (75′ Puglia), Carpani (58′ Vallorani), Pazzi, Onesti, Shiba (53′ Santoni)

A disp. Piagnerelli, Ianni, Nocera, Forgione

All. Palladini

ISERNIA D’Arienzo, Tagliamonte (53′ Corbo), Lunardo, De Giambattista, Russo, Mingione, Coppola, Allegretta, Fucci, Panico, Tortora

A disp. Buk, , Di Bartolomeo, Di Giacomo, Frascone, Sesay, Vinciguerra

All. Scagliarini

Arbitro: Di Tullio di Bari

Marcatori: 6′ Shiba; 33′ Aquino; 43′ Traini; 47′, 81′ Pazzi.

ISERNIA – Al “M. Lancellotta” di Isernia ci sono 12° e un sole sorprendente, per il periodo. Buone condizioni per il manto erboso, malissimo le scelte musicali del pre-partita. Vergato sul box della tribuna stampa c’è un lapidario messaggio: “giornalista verme!“. Si spera porti bene, almeno. Presenti circa 150 tifosi rossoblu.

4′ Bel cross di Pazzi per Napolano, che non arriva di un soffio.

6′ Gol di Shiba, che paralizza D’Arienzo con una gran botta di sinistro. UNO A ZERO SAMB, undicesimo gol di Shiba in campionato.

17′ Pazzi si libera sulla sinistra e mette dentro per Traini, che colpisce male. La palla, tenuta viva da Shiba e Carpani, finisce ancora a Pazzi, che di destro manda alto sulla traversa.

19′ Proteste di Allegretta per un intervento in piena area: il giocatore chiede il rigore, ma l’arbitro lascia proseguire.

21′ Panico allontana la palla a gioco fermo: ammonito.

22′ Punizione di Napolano dai 35 metri: tiro molto potente respinto da D’Arienzo.

23′ Allegretta serve Fucci: il biancazzurro riceve al limite, ma viene fermato da un ottimo intervento di Aquino.

25′ Fucci serve Coppola, Carminucci chiude la porta.

28′ Bel dialogo tra Shiba e Carpani, ma il centrocampista viene fermato dall’intervento di Lunardo.

29′ Altra punizione da lontano di Napolano, altro brivido per l’Isernia: esterno della rete.

33′ GOL, RADDOPPIO DI AQUINO!!! Punizione di Napolano sul lato corto dell’area sinistra. La palla arriva a Pazzi, torre per Aquino, DUE A ZERO.

35′ Ammonito Marini per un fallo a centrocampo.

37′ Fucci, conclusione tremebonda che finisce ampiamente a lato.

43′ TRE A ZERO, TRAINI!!! Azione insistita Samb, Napolano salta netto Tagliamonte e mette dentro per Pazzi, che evita due avversari e serve a Traini un facile tap-in. SAMB IN COMPLETO CONTROLLO.

45′ Camilli, bella discesa sulla destra e palla per Shiba: D’Arienzo tocca la palla per un attimo, ma la palla torna a Napolano che rimette dentro per Shiba. L’albanese prova a concludere in rovesciata, ma la palla finisce alta sulla traversa.

Fine primo tempo. Tutto come previsto: Samb in netto controllo, col giovanissimo Isernia annichilito.

47′ Shiba salta un avversario e serve Pazzi, che mette a sedere D’Arienzo e deposita in rete. QUATTRO A ZERO, GOL DI PAZZI.

50′ Palla persa da Traini, Panico prova la conclusione. Alta.

53′ Entra Corbo per Tagliamonte.

56′ Ci prova Mingione con un bel tiro da fuori: Barbetta para.

58′ Entra Vallorani per Carpani. Il giovane rossoblu, classe ’96, ha un’ottima occasione per farsi vedere.

La Samb gioca al torello, l’Isernia ci prova ma spara a salve. Onore ai tifosi dell’Isernia, che ancora cantano per la loro giovane squadra.

67′ Di Giacomo per Fucci.

68′ Pazzi, sponda per Santoni, palla a Napolano: il tiro di Re Mida viene deviato in corner da D’Arienzo.

69′ Ammonito Di Giacomo.

RISULTATI PARZIALI DAGLI ALTRI CAMPI [Recanatese-Vis Pesaro 2-1; Agnonese-Ancona 2-2; Jesina-Maceratese 0-3; R.C. Angolana-Termoli 2-0; San Nicolò-Marino 0-2; San Cesareo-Civitanovese 1-0; Amiternina-Fidene 0-1; Astrea-Celano 0-0]

75′ Esce Napolano, dentro Puglia. Nell’Isernia dentro Tortora, esce Frascone.

78′ Panico rende onore al suo nome con una conclusione pericolosa che si stampasulla traversa.

80′ Puglia prova in acrobazia, ma non colpisce.

81′ GOL, PAZZI!!! Santoni, scarico per Onesti che serve Puglia: la conclusione dell’attaccante rossoblu, deviata, finisce a Pazzi, che mette dentro un comodo tap-in. CINQUE A ZERO SAMB.

89′ Ammonito Frascone.

92′ Conclusione di Panico, palla a lato.

93′ De Giambattista da fuori: Barbetta devia in corner.

Fine partita. Ottima Samb contro un avversario certamente non irresistibile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.262 volte, 1 oggi)