MARTINSICURO – Fuggono alla vista dei carabinieri ma vengono inseguiti, bloccati e denunciati per ricettazione. E’ accaduto a Villa Rosa dove, durante un controllo, i carabinieri del Nucleo Operativo di Alba Adriatica hanno notato due giovani a bordo di un motorino che si aggiravano nei pressi dell’ufficio postale. I militari hanno intimato loro  di fermarsi, ma i due hanno accelerato cercando di far perdere le proprie tracce. Subito la pattuglia si è messa all’inseguimento, riuscendo a bloccarli poco dopo.

M.E. di 21 anni e F.E. di 19 anni, entrambi napoletani, sono stati denunciati per concorso in ricettazione. Il motorino su cui viaggiavano infatti, è risultato rubato qualche giorno fa ad un operaio di San Benedetto del Tronto. Il mezzo è stato successivamente riconsegnato al proprietario.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 498 volte, 1 oggi)