Ingredienti per 4 persone:
360 g di riso carnaroli
1 L di brodo di carne leggero
15 pistilli di Zafferano (oppure 2bustine)
Parmigiano
Due noci di burro
1 cipolla piccola
1/2 bicchiere di vino bianco
Sale e pepe q.b.

In una casseruola ampia fate dorare la cipolla affetta finemente con il burro. Unite il riso e tostatelo. Vi accorgete che il riso è ben tostato quando i chicchi diventano traslucidi, durante la tostatura continuate a girare il riso con un cucchiaio di legno. Sfumate con il vino bianco e alzate la fiamma per farlo evaporare. Iniziate a cuocere il riso aggiungendo un mestolo di brodo ogni volta che la preparazione di asciuga. aggiustate di sale e pepe e unite lo zafferano a tre quarti della cottura. Spegnete il fuoco quando il riso sarà cotto ma non troppo asciutto. Unite due cucchiai di parmigiano grattugiato e mantecate il tutto. Servite all’onda.

L’abbinamento
Un rosato come il Cerasuolo d’Abruzzo può essere una valida alternativa per l’abbonamento di questo piatto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 268 volte, 1 oggi)