SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La commissione aggiudicatrice presieduta dal sindaco Giovanni Gaspari, e composta dagli ex Sindaci di San Benedetto del Tronto e dai premiati delle precedenti edizioni, ha designato per il premio Truentum 2012 Vincenzo Mora. La cerimonia di premiazione si svolgerà nella sala consiliare sabato 22 dicembre.

Vincenzo Mora è un imprenditore sambenedettese che alla fine degli anni ’70 ha rivoluzionato l’economia locale offrendo alle piccole e medie imprese di tutta Italia, attraverso l’azienda da lui diretta (la Vimoinox, oggi nota come Movinox), innovative opportunità per riqualificare il mercato ittico e l’intero settore del pescato e dando lavoro a moltissime persone.

La sua inventiva, creatività e genialità hanno dato vita a sistemi di automazione di nuova concezione per la lavorazione del pesce, con maggior efficacia, igiene ed altre qualità ancora oggi richieste ed indispensabili non solo nell’industria di trasformazione e trattamento del prodotto ittico, ma anche di quello vegetale sia a livello nazionale che internazionale.

Si ricorda che l’onorificenza “Premio Truentum” rappresenta la massima onorificenza concessa dal Comune di San Benedetto del Tronto a quei sambenedettesi di nascita o adozione che, operando nei vari campi dell’agire umano, siano riusciti a conseguire traguardi prestigiosi a livello nazionale e/o internazionale, dando lustro alla città.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 527 volte, 1 oggi)