MARTINSICURO : Di Salvatore, Di Paolo, Moretti, Ebeye, Cucco, Spinosi , Valentini, Ciabattoni, Casali, Nepa (45’ st DiFelice), Galanti (47’ st Pietropaolo). A disp. Beni, Marconi, Piunti, Corsi, Veccia . All. Oddi

CARSOLI: Puglione (34’ st Pappalardo), Carlizza, Tavani, Coletta, Ficorilli, Salini, Di Croce (29’ pt Scrima, 26’ st Ippoliti),Lupo, Torre, Ranieri, Bencivenga. A disp. Cangaro, D’Ortenzio,
Angelini, Singh, All. Senneca

Arbitro: Carullo di Lanciano

Reti: 44’ pt Casali, 37’ st Bencivenga, 40’st Valentini, 45’ st Galanti

Note: Ammoniti Di Paolo, Carlizza, Pappalardo. Angoli 4 – 4, spettatori 150 circa.

Gli altri risultati della 15ª giornata: Jaguar Angizia Luco – Hatria 2-1, Mosciano – Mutignano(giocata sabato) 1-1, Notaresco – Catello 2000 0-4, Paterno – Balsorano 4-4, Pontevomano – Sant’Omero 2-1, Pratola – Pacentro 1-1, Tossicia – Avezzano 0-0, Valle del Gran Sasso – Cologna 0-1.

Classifica Campionato Promozione girone A: Avezzano 35; Pontevomano 30; Real Carsoli 29; Martinsicuro 26; Hatria; Paterno e Jaguar Luco 25; Mutignano 24; Tossicia e Cologna 22; Pratola 19; Mosciano e Balsorano 17; Pacentro 16; Notaresco 13; Castello 2000 12; Valle del Gran Sasso 8; Sant’Omero 6.

MARTINSICURO – Il Martinsicuro cancella la brutta sconfitta di Pontevomano con una prova molto convincente tra le mura amiche. Mister Oddi ritrova gli squalificati Ebeye,Nepa, Casali e Di Paolo. Quest’ultimo ha un problema alla caviglia, ma stringe i denti e scende in campo. Non ce la fa invece Roselli che si accomoda in tribuna.
La partita stenta a decollare, ma si accende intorno alla mezz’ora quando sono i locali a reclamare per un presunto fallo di mano in area del Carsoli. Per l’arbitro però non ci sono gli estremi per il calcio di rigore. Al 32′ ci prova Ciabattoni dopo un superbo slalom di Valentini, ma la conclusione dell’esperto centrocampista colpisce il palo. Al 44′ è ancora Ciabattoni protagonista: cross col contagiri dalla sinistra per la testa di Casali che non si fa pregare e mette dentro il gol che vale l’1-0. Si va così al riposo con i locali in vantaggio.
La ripresa si apre con lo stesso copione: Valentini al 23′ ha la palla buona per chiudere il match, ma il suo colpo di testa da buona posizione finisce a lato. Gol mangiato gol subito recita una vecchia legge del calcio e così al 37′ gli ospiti, un pò a sorpresa, pervengono al pareggio: Di Paolo sbaglia un disimpegno favorendo il contropiede ospite con Bencivenga che va ad infilare Di Salvatore per il gol dell’1-1. Il Martinsicuro ha però una grande reazione e comincia ad attaccare con convinzione, così, tre minuti dopo, ci pensa Valentini a riportare i rivieraschi in vantaggio: il giovane esterno lascia partire un gran tiro da dentro l’area e la palla va ad infilarsi all’incrocio. Vantaggio ristabilito e grande festa sugli spalti. Prima del triplice fischio finale però c’è ancora tempo per il terzo gol, a seguito di  un contropiede. A mettere alle spalle di Pappalardo questa volta  è Galanti, classe ’95, che lascia partire un gran tiro dalla distanza. Risultato in cassaforte e tanta gioia per il giovane centrocampista, al primo gol in maglia biancazzurra. Il Martinsicuro cancella l’opaca prestazione di domenica scora a Pontevomano con una gara convincente e di carattere. Ora occhi puntati sulla difficile trasferta di Pacentro pensando anche al mercato. Già in settimana dovrebbe tornare, dopo una breve esperienza con la Maceratese, Gianmarco De Cesaris, terzino classe ’93.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 308 volte, 1 oggi)