Junior Grottammare: Campanelli , Marchetti , De Angelis A. , Gressi 3, Romani 6, Colletta 9, Gomes 17, Planamante , Maccaferro , Zagaglia 18.

All. Ranalli

Ascoli Tower Basket: Fleming 5, Berardini 6, Marchetti 3, Quinto 8, Ciccanti 2, Danieli 9, Piunti 3, Grandolfo , Abbassi 11.

All. Aniello

Parziali: 1°/ 11-14, 2°/ 11-11, 3°/ 16-5, 4°/ 19-17

GROTTAMMARE – Bel successo casalingo per la Doctor Glass Grottammare che, nonostante la mancanza di ben tre titolari (il play Pazzaglia, il lungo Piunti e la Guardia De Angelis, tutti e tre fuori per infortunio), supera l’Ascoli Basket, riscattando nel migliore dei modi la sconfitta subita Venerdì scorso contro lo Sporting di P.to S.Elpidio. Grazie a questa vittoria (la quarta in campionato) il Grottammare sale ad 8 punti in classifica, con sole 3 sconfitte subite.

La cronaca vede un primo quarto equilibrato con le squadre che faticano a trovare la via del canestro. Nel Grottammare Gomes è il più prolifico, il lungo della Doctor Glass è incontenibile sotto canestro, creando scompiglio nella difesa ascolana. Gli ascolani rispondono con un buon gioco di squadra che permette a tutti e 5 i titolari di andare a canestro nel solo nella prima frazione di gioco.

L’inizio del secondo periodo vede l’Ascoli Basket riversarsi nella metà di gioco avversaria rifilando in soli quattro minuti un duro parziale di 10-0 ai padroni di casa. I padroni di casa reagiscono facendo rientrare in campo il quintetto titolare e ribaltando la situazione grazie ai punti di Gomes e Zagaglia. Si va negli spogliatoi sul risultato di 22 a 25.

Al rientro dagli spogliatoi la Junior Basket dilaga grazie al trio Romani, Gomes, Zagaglia. Il giovane play Romani guida egregiamente la squadra, realizzando 6 punti importantissimi e due assist, il lungo Gomes invece offre ben 3 assist alla guardia Zagaglia che così realizza 8 punti consecutivi. L’Ascoli in affanno realizza solamente 5 punti in dieci minuti, si va sul 38 a 29 a favore dei padroni di casa.

Nell’ultimo quarto il Grottammare gestisce senza troppe complicazioni i 9 punti di vantaggio, trovando la via del canestro con Colletta e Gomes. Nel finale di partita i ragazzi di coach Aniello aumentano l’intensità difensiva facendo perdere alcuni palloni ai biancocelesti ed arrivando sul -6 ad un minuto dalla fine. I tiri liberi di Zagaglia (2/4) ed i punti di Colletta e Gomes chiudono definitivamente la partita sul 53-47 a favore dei grottammaresi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 561 volte, 1 oggi)