SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di San Benedetto ha consegnato nella giornata di giovedì 29 novembre al signor Franco Martini di Civitanova Marche una chiave che abilita il proprietario a ricaricare la propria auto elettrica collegandola alle colonnine poste in piazza del Pescatore. Si tratta della seconda chiave consegnata da quando il servizio è attivo, e in entrambi i casi a ritirarle sono stati automobilisti residenti in altri centri.

Sul lato ovest di piazza del Pescatore, recentemente restaurata e trasformata in un parcheggio di scambio, sono presenti due colonnine per la ricarica di veicoli elettrici (quindi non ibridi). Possono essere ricaricati fino ad otto automezzi: auto, scooter, camioncini. Per usufruirne è sufficiente richiedere, appunto all’Ufficio Relazioni per il Pubblico di viale De Gasperi, l’apposita chiave con la quale aprire lo sportello della colonnina. Il servizio, attivo tutto il giorno, tutti i giorni, è completamente gratuito.

“Noi speriamo che il servizio prenda piede – dice l’assessore Spadoni – vorrebbe dire che l’uso dell’auto elettrica, oggi che le tecnologie sono molto più efficienti, inizia a prendere piede. Certo, ci sono ancora diverse barriere alla diffusione di questo tipo di vetture, a cominciare dal costo d’acquisto, ancora piuttosto elevato, e dalla scarsità di punti di distribuzione. A quanto ci risulta – prosegue Spadoni – siamo tra i pochissimi comuni marchigiani e abruzzesi a fornire, peraltro gratuitamente, questo servizio e mi auguro veramente che i sambenedettesi possano utilizzarlo in maniera diffusa in un futuro non troppo lontano”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 162 volte, 1 oggi)