TERAMO – Saranno 68 i seggi elettorali che saranno aperti domenica 2 dicembre per il ballottaggio tra Pierluigi Bersani e Matteo Renzi per le primarie del centrosinistra.

I seggi rimarranno aperti dalle 8 alle 20, negli stessi luoghi e nelle stesse sedi del primo turno. Potranno votare tutti coloro che si sono già registrati entro il 25 dicembre, anche qualora non siano andati a votare al primo turno, e non ci sarà bisogno di versare i due euro.

Per coloro che, per cause indipendenti dalla loro volontà, non si sono potuti registrare entro il 25 novembre, c’è stata sia ieri 29 novembre che oggi venerdì 30,  possibilità di fare richiesta di iscrizione presso il coordinamento provinciale, all’indirizzo mail teramo@primarieitaliabenecomune.it, specificando la causa dell’impedimento. Il coordinamento provinciale deciderà se accogliere la richiesta.

Potranno votare anche coloro che si sono registrati on line ma che non sono andati a votare al primo turno. Queste persone dovranno completare la registrazione presso i seggi, dove verrà loro consegnata la tessera dell’elettore, versando i due euro.

Ci si dovrà recare a votare al seggio presso cui ci si è recati a votare al primo turno. Ci si potrà recare anche presso altri seggi ma si dovrà farne comunicazione al coordinamento provinciale.

“Teramo è stata la provincia con la più alta affluenza in Abruzzo – ha dichiarato il segretario provinciale del Pd Robert Verrocchio – Quasi 18 mila persone sono andare a votare, e questo non può che renderci fieri. Questi numeri ci dicono che il centrosinistra c’è ed è presente e forte. Siamo riusciti ad intercettare anche elettori che al momento non trovano alcun riferimento nel centrodestra”.

“Al secondo turno Sel voterà Bersani, così come dichiarato da Nichi Vendola – ha affermato il segretario del circolo Sel di Teramo Roberto Romualdi – e continuiamo ad invitare le persone ad andare a votare il 2 dicembre”.

“Queste primarie sono un’ottima risposta all’antipolitica, e crediamo che il progetto di Pd, Sel e Psi sia stato ben recepito dai cittadini”, ha dichiarato il segretario provinciale del Psi Francesco Virgilii.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 313 volte, 1 oggi)