GROTTAMMARE – La crisi purtroppo non è solo quella finanziaria. Giovedì 29 novembre, all’interno della rassegna culturale Blow Up: Macerie Prime, alle ore 21.15, presso la Sala Kursaal di Grottammare, si svolgerà il secondo di due appuntamenti (il primo si è svolto sabato 24 novembre) dedicati alla crisi ecologica mondiale.

In che modo sarà affrontata durante l’incontro la crisi ecologica? Attraverso l’ecologia profonda: una filosofia che relativizza il ruolo e la funzione dell’essere umano nel mondo, “riconosce il valore intrinseco di tutti gli esseri viventi e considera gli esseri umani semplicemente come un filo particolare nella trama della vita”.

Ospite e protagonista della serata sarà Guido dalla Casa autore del libro “Ecologia profonda” e massimo esperto italiano dell’argomento. Dalla Casa (ingegnere Elettrotecnico, ex dirigente Enel, saggista, docente presso la Scuola Superiore di Filosofia Orientale e Comparativa di Rimini, corso di Ecologia Interculturale), ci introdurrà alla conoscenza delle caratteristiche distintive dell’ecologia profonda.

Essa promuove una nuova visione della realtà che è ecologica in un senso che va molto oltre le preoccupazioni immediate della protezione dell’ambiente.

L’ospite sarà introdotto da Mario Carini dell’Associazione “Luoghi Comuni” (Movimento piceno di democrazia dal basso).
L’ingresso è gratuito con la tessera F.I.C. 2012-2013 che al costo di soli 10 euro offre l’iscrizione all’Associazione Blow Up e l’accesso libero a tutte le iniziative della stagione fino al 21 marzo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 96 volte, 1 oggi)