CIVITAVECCHIA – Le ginnaste sambenedettesi Martina Aliventi e Joelle Elisabeth Mattoni hanno difeso i colori e l’onore sportivo di San Benedetto del Tronto affrontando e vincendo, la prima quale Junior di Specialità e la seconda quale Senior di Categoria (Alta Specializzazione) il Campionato Interregionale di Categoria e Specialità 2012.

Martina si presentava per due attrezzi a lei particolarmente congeniali la trave ed il volteggio. Purtroppo il primo attrezzo non veniva affrontato nel migliore dei modi anche a causa di una momentanea indisposizione che si è risolta nell’arco della giornata, riscattandosi così successivamente al volteggio portando a casa meritatamente il titolo di campionessa interregionale.

La attende ora la finale nazionale a Mortara (PV) insieme a Jean Michael Mattoni il 15 – 16 dicembre 2012, mentre Jessica Hélène Mattoni con Elena Konyukhova saranno impegnate nella gara internazionale a Mosca la Voronin Cup 2012. Il pomeriggio vedeva invece Joelle Elisabeth Mattoni fra le protagoniste Senior di Categoria. Il titolo di campionessa interregionale di categoria la proietta di diritto alla finale nazionale di Mortara (PV) che avrà luogo nei giorni 8 e 9 dicembre 2012.

“Nei prossimi giorni a a Jesolo le  ginnaste di serie C GAF (Maria Vittoria Cocciolo, Valentina Giommarini, Sofia De Santise e Benedetta Peyrone) si giocheranno la possibilità di entrare nel gotha della ginnastica nazionale poiché impegnate nella finale nazionale conquistata la settiama scorsa a Fermo – ha dichiarato Jean Carlo Mattoni – nonostante che l’Agraria Club sostenuta ed appoggiata dall’Ufficio Sport Comunale ci minaccino continuamente di ritorsione e addirittura di non permettersi domani di entrare nella nostra sede naturale di allenamento, ossia la Tensostruttura”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 464 volte, 1 oggi)