SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lino è operaio. Miriam lavora in un bar. Finito il turno i loro colleghi tornano a casa. Loro no. Loro non hanno una casa. Hanno una caverna. È lì che tornano tutte le sere. Una caverna simile a quella di Aladino. Fatta di tesori e meraviglie.Preziosi che hanno accumulato negli anni, strappandoli al loro mensile.

Maicol&Mirco RomboLab domenica 25 novembre alle 19 presenteranno “Due Cuori e una caverna” al bar “Tazza d’Oro” in via Toti a Porto d’Ascoli.

“Nella caverna di Lino e Miriam ci sono demoni, paure, mostri e peluches. I loro tesori non sono da nascondere in cassaforte, né da difendere con la pistola. I loro trofei sono incorniciati, appesi al muro, o impilati in libreria. Non trattano neanche madonne o prati fioriti, non raccontano storie d’amore e non hanno finali rassicuranti.La musica che ascoltano poi è strana, sembrano urla, rumori, addirittura risate. Le grida ve le tirerà fuori dj M-5e0 che li accompagna.” anticipano gli autori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 169 volte, 1 oggi)