Basket Club San Benedetto: Del Zompo , Allocca , Vallesi 3, Cameli 10, Camerano 6, Bruni , Cardenas 20, Esposito, Roncarolo 12.

All. Valori

Giromondo Spoleto: Luzzi M. 8, Luzzi D. 16, Ceccaroni 15, Neri 8, Spordini 6, Ugolini , Sartini , Catarinelli 4, Campana 10, Cardoni 12.

All. Bernelli

Parziali: 17-24, 12-20, 10-18, 14-15.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella nona 9°giornata di campionato l’Adriatica Bitumi Basket S. Benedetto rimedia, con il punteggio di 53 a 77, una sonora sconfitta contro il Giromondo Spoleto.

Un risultato senza appello quello rimediato dai rossoblù, frutto di una gara giocata male sotto tutti i fronti. Unica nota positiva è il ritorno, dopo 2 anni, di Raul Cardenas ( giocatore che in più volte ha indossato la maglia della nazionale dell’Ecuador ), playmaker dotato di grande tiro e personalità. L’ecuadoregno, che già due anni fa aveva giocato con il Basket Club S. Benedetto, indosserà di nuovo la canotta rossoblù, entusiasta di sposare la politica “linea verde” giovanile varata dal club sanbenedettese.

La cronaca vede i sambenedettesi partire bene, grazie ad una buona distribuzione delle segnature e ad un ottimo approccio al gioco. Nel secondo quarto il blackout: le riserve smettono di fare punti e apportare sostanza mentre i titolari sparacchiano sul tabellone, sbagliando anche le occasioni più semplici. Gli spoletini ringraziano e ne approfittano, sfoderando una difesa aggressiva e segnando spesso dall’arco e sotto canestro.

Il copione dei restanti due quarti vede il S. Benedetto provare più volte a rientrare in partita, ma ogni tentativo viene spento sul nascere dall’ agguerrito Spoleto che così facendo porta a casa un sontuoso risultato finale. Ora per i rossoblù si prepara una dura trasferta sul campo del forte Tolentino, dove gli uomini di Valori saranno chiamati ad una pronta reazione onde dimenticare questa sconfitta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 261 volte, 1 oggi)