Sporting Grottammare: Olivieri Mauro, Seproni Antonio, Gatti Alessandro, Pezzoli Pierluigi, Jakupi Gazamir (1), Mannocchi Cristian. Maroni Loris (3), Napoletani Alessio (1), Romani Livio (2), Sciarroni Riccardo (3)

All. Luzi Davide

Atletico Centobuchi: Bocchetti Emmanuele, Ubaldi Giuseppe, Straccia Stefano, Cameli Giovanni, Fioretti Vittorio, Gasparretti Attilio, Mandozzi Michel, Massa Emanuele, Zappasodi Alessio, Spina Luigi

All. Catenacci Fabrizio

GROTTAMMARE – È uno Sporting combattivo quello che scende in campo contro l’Altetico Centobuchi. Gli uomini di mister Luzi archiviano in fretta la brutta sconfitta rimediata con il Valtesino c5 vincendo una partita difficile, contro un avversario ostico e coriaceco.

La cronaca vede la prima una prima frazione di gioco in sostanziale parità, sia agonistica che di risultato.Dopo i primi minuti, lo Sporting tenta l’allungo, andando sul 2-0, Il Centobuchi, reagisce e si porta prima sul 2 a 2 e poi sul 3 a 2. I padroni di casa, tentano l’arrembaggio prima della fine del primo tempo, 3 a 3, si va negli spogliatoi sul pareggio.

Nel secondo tempo lo Sporting lascia nello spogliatoio qualsiasi atteggiamento prudente ed aumenta il ritmo di gioco. Arrivano i gol, tutti nei primi minuti, si va sul 6 a 3 per i padroni di casa. L’Atletico, complice anche un momentaneo rilassamento dei grottammaresi, ritenta lo scatto di reni, prontamente premiato da 3 reti, che portano gli ospiti sul momentaneo pareggio. Le fasi finali di gioco sono concitate : Sporting in avanti per fare risultato, Atletico a difendere. Il forcing premia i locali, che segnando quattro reti vanno sul definitivo 10 a 6.

Ora dopo questa bella vittoria lo Sporting è atteso dalla trasferta contro il fanalino di coda Amandola.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 201 volte, 1 oggi)