CORROPOLI – Arrestati in flagranza di reato tre rumeni sorpresi a rubare materiale edile in un magazzino. Il furto era stato organizzato da tre stranieri residenti a Mosciano Sant’Angelo, Corneliu Alexandrescu, 48 anni, Stefan Bancu di 36 anni (entrambi pregiudicati), Marcel Ilina di 18 anni. La notte scorsa la banda ha forzato il cancello d’ingresso di un capannone di Corropoli dove si trovavano depositati materiali edili e a bordo di un Fiat Ducato si sono introdotti all’interno. Dopo aver riempito il furgone si stavano apprestando alla fuga quando sono stati sorpresi dai carabinieri di Corropoli guidati dal maresciallo Francesco Farinaro. I tre sono stati arrestati e il furgone posto sotto sequestro. La refurtiva, di un valore di circa 10mila euro, è stata riconsegnata al proprietario. Le indagini ora proseguono per accertare se il materiale fosse destinato alla ricettazione o ad essere utilizzato  da uno dei tre rumeni che lavora come muratore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 294 volte, 1 oggi)