FORSEMPRONESE-GROTTAMMARE: 0-1

FORSEMPRONESE: Allegrini, Luchetti M., Rosetti (88′ Marcolini A.), Giorgini, Piersanti (80′ Menconi), Baleani, Pagliari (67′ Marcolini G.), Belkaid, Cecchini, Cinotti, Luchetti S. A disp: Eusepi, Sannipoli, Battistelli, Tarini

Allenatore: Fucili

GROTTAMMARE: Di Nardo, Adamoli (57′ Marcatili), Monaco, Calvaresi M., Capriotti, Schicchi, Petrucci, Gaibo, Ludovisi, Nardini, Rosa (78′ Silvestri). A disp: Pignotti, Frattali, Egidi, La Grassa, Cameli

Allenatore: Giuseppe De Amicis

ARBITRO: Rosetti di Jesi

RETI: 71′ Rosa

AMMONITI: 59′ Belkaid, 64′ Capriotti, 82′ Rosetti, 84′ Calvaresi M.

ESPULSI:

ANGOLI: 5-1

RECUPERO: 0’+

SPETTATORI:

Per il pre-partita, click qui.

4′ Errore della difesa pesarese, ne approfitta Gaibo che dai 30 metri conclude debole e centrale

16′ Belkaid dalla distanza, tiro potente ma centrale e di facile amministrazione per Di Nardo

18′ Bella azione in affondo del Grottammare, Monaco lancia perfettamente sulla fascia destra Petrucci che da posizione angolata calcia di piatto sinistro con sfera che centra in pieno la traversa

23′ Cecchini entra in area e da posizione molto angolata conclude alle stelle

33′ Ancora Cecchini pericoloso in azione fotocopia alla precedente, stavolta la sua conclusione è respinta alla grande da Di Nardo che copre bene il primo palo e devia di piede

40 Ci prova Nardini dai 30 metri, sfera alta

42′ Ludovisi dalla distanza, tiro centrale

43′ Cross dalla fascia destra per la testa di Simone Luchetti in piena area , la cui conclusione indirizzata verso la porta è respinta dal corpo di un difensore bianco-celeste con Di Nardo battuto

45′ Fine primo tempo. Una gara molto combattuta a centrocampo, contesto logistico nel quale entrambe le fazioni iniziano sbagliando molto nei fraseggi per poi lentamente equilibrarsi verso uno stile di gioco più calcolato, con passaggi corti e affondi sulle fasce. Non molte le azioni degne di nota in una gara che prende piede solo nei minuti finali prima dell’intervallo. Grottammare pericoloso col funesto Petrucci che va anche vicino al gol, mentre per la Forsempronese è Belkaid il fulcro e la mente della squadra.

47′ Grottammare vicino al gol. Adamoli crossa al centro, Nardini propone per Rosa che in piena area tutto solo conclude di prima alto

52′ Matteo Luchetti crossa dalla destra per Cecchini che di testa conclude di poco a lato

54′ Occasionissima per la Forsempronese. In affondo Cinotti propone al centro per Cecchini che si gira su se stesso passando a Pagliari in piena area. Il centrocampista, tutto solo e a pochi metri dalla porta, conclude malamente con palla che sfiora il palo

70′ Ludovisi per Rosa che dal limite conclude di collo sinistro. Allegrini si allunga e respinge in corner

71′ GOL DEL GROTTAMMARE. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Capriotti propone al centro per Rosa, che in mezza scivolata inganna Allegrini realizzando il tap-in vincente.

73′ Reazione immediata dei padroni di casa con Bolkaid, che dal limite esplode un collo destro respinto da campione da Di Nardo, che salva il risultato

86′ Sugli sviluppi di un angolo è Matteo Luchetti che ci prova da fuori, siluro che termina di poco a lato

93′ Padroni di casa vicini al clamoroso pareggio, cross dalla destra e testa di Giorgini con palla che sfila di poco a lato

94′ Fine del match. Nel secondo tempo la partita cala di toni e diventa più fisica. Le due squadre si equivalgono ma incappano entrambe negli errori della prima fase del primo tempo, con tanti inutili lanci lunghi e fraseggi errati. Un guizzo del rinato Rosa regala tre punti fondamentali ai bianco-celesti, non tanto per la classifica quanto per il morale.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 269 volte, 1 oggi)