Ingredienti (per 4 persone)

600 g di patate a pasta gialla
1 kg di vongole
1 cipolla
500 ml di latte
½ bicchiere di vino bianco
olio extravergine d’oliva
sale q.b.
pepe nero q.b.

Immergete le vongole in acqua fredda e sale per almeno un paio d’ore finchè non avranno spurgato la sabbia. Pelate le patate e tagliatele a cubetti. In un tegame fate dorare due cucchiai di olio con la cipolla tagliate a fettine sottili. Sfumate con ½ bicchiere di vino bianco e unite le patate. Rosolate leggermente e aggiungete il latte. Cuocete il tutto a fiamma bassa per 20 minuti. Intanto scolate le vongole e fatele aprire in una padella coperta disposta sul fuoco vivo. Raccogliete il liquido di cottura delle vongole e unitelo alle patate ancora in cottura. Sgusciate tre quarti dei frutti di mare e lasciatene qualcuno con il guscio per guarnizione. Regolate la zuppa di sale e pepe e frullatela con il minipimer. Servite la vellutata con crostini di pane e le vongoline disposte sopra.

L’abbinamento
Un piatto pieno di sostanza e salinità che si accorda alla perfezione con un Verdicchio di Matelica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.863 volte, 1 oggi)