MOSCIANO SANT’ANGELO – Stava attraversando la strada per raggiungere la mamma che si trovava sul lato opposto e non si è accorto del furgone che stava arrivando. L’impatto, per il piccolo Angelo Cordone, di 11 anni, è stato fatale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e un’ambulanza, seguita poco dopo da un’eliambulanza sopraggiunta da Pescara. I medici hanno tentato a lungo di rianimarlo ma il bambino, che aveva riportato numerosi traumi, è morto prima del trasporto in ospedale. La tragedia è avvenuta questo pomeriggio verso le 16,30. In base alle prime ricostruzioni sembra che il piccolo fosse appena uscito dalla scuola di musica che frequentava e ha visto la mamma sul lato opposto che era arrivata per portarlo a casa. Il bambino ha attraversato la strada proprio mentre sopraggiungeva un furgone guidato da un uomo di Torricella Sicura. L’uomo si è subito fermato per prestare soccorso e alcuni passanti hanno chiamato il 118, ma il piccolo purtroppo non ce l’ha fatta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.378 volte, 1 oggi)