SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Terza edizione per Piceno Nihon Manga, la manifestazione che unisce il nostro territorio alla cultura giovanile giapponese.

Di scena al Centro Giovani Casa Colonica di San Benedetto i prossimi 14, 15, 16 e 17 novembre, la manifestazione ingloberà workshop, proiezione di film e presentazioni di libri.

L’evento è organizzato dalla Provincia di Ascoli Piceno, affiancata dal Dipartimento delle Politiche Giovanili e dal gruppo “ChokoreTomodachi”, che è fatto un nome sul campo degli eventi targati “nippon”.

Il 14 e 15, dalle 17 alle 19, sarà previsto l’incontro con l’Accademia Europea di Manga, la prima dedicata specificatamente allo studio della tecnica manga e partner ufficiale della Yoyogi Animation Gakuin. Sempre il 15, dalle 21.30, sarà la volta della visione di “Kamikaze Girl”, pellicola diretta da Tetsuya Nakashima.

Il 16, alle 17, Guido Tavassi presenterà la sua opera “Storia dell’animazione giapponese”, mentre alle 18.30 spazio alle coreografie dell’Hopera Ballet on Stage. Alle 21.30, chiusura con un altro film, stavolta d’animazione, “5 cm al secondo”

“Sono felice che i ragazzi non si uniformino ai modelli angloamericani”, afferma l’assessore provinciale alle Politiche Sociali, Pasqualino Piunti. “I giovani sembrano aver risposto bene negli anni passati. Come Provincia abbiamo deciso di recepire le idee anziché imporle e i risultati sono ottimi”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 431 volte, 1 oggi)