GROTTAMMARE – Tutto pronto. Il comando della Polizia Municipale ha previsto una serie di modifiche temporanee alla viabilità per permettere lo svolgimento della tradizionale Fiera di San Martino, in programma nei giorni di sabato 10 e domenica 11 novembre.

La manifestazione occuperà un’area di 9mila metri quadrati nel centro cittadino, compresa tra Statale Sedici – Lungomare della Repubblica – via Cavour – via C. Battisti e via N. Sauro.

Nelle vie comprese nel quadrilatero, pertanto, sono vietati il transito e la sosta a tutti i veicoli, pena la rimozione, dalle ore 4 di sabato 10 alle ore alle 6 di lunedì 12 (per pulizia strade).

Sono esclusi da questa disposizione i mezzi degli operatori commerciali su aree pubbliche. Ulteriori disposizioni specifiche – variazione senso di marcia, permessi/divieti di sosta, etc – saranno indicate con l’apposizione di segnaletica dedicata.

Per quanto riguarda i parcheggi, ecco le aree dove è possibile farlo: l’ex piazzale ferroviario, dotato di due accessi, uno a sud dal piazzale stazione, e uno a nord dalla Statale Sedici; l’area parcheggio nei pressi del sottopasso ferroviario, lato est.

Le zone di sosta straordinaria, individuate nelle seguenti aree: il lungomare Della Repubblica, nel tratto compreso tra via Laureati e via Leopardi, ambo i lati, e via Roma (tra via Laureati – C.so Mazzini e Leopardi – C.so Mazzini), per i veicoli degli operatori commerciali muniti di autorizzazione di posteggio; il vialetto pedonale del Lungomare Della Repubblica; I parcheggi del centro storico: lato sud, adiacente al vecchio ospedale, e lato nord, sotto la scalinata di Santa Lucia.

Potranno essere utilizzate per la sosta eventuali vie, periferiche all’area espositiva, che non siano state occupate dagli operatori commerciali assegnatari.

Per quanto riguarda le emergenze, mezzi di servizio e un’ambulanza saranno in sosta davanti alla sede municipale, ingresso lato Statale Sedici, e in piazza Kursaal per tutto il tempo della manifestazione.

Si ricorda, infine, il servizio di bus navetta gratuito attivato in collaborazione con l’azienda Start Plus, per i collegamenti con Cupra Marittima (via ss16) e San Benedetto (rotonda Ballarin, via lungomare), con corse continuative.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 784 volte, 1 oggi)