MARTINSICURO – Due overdosi a Villa Rosa di Martinsicuro. Poteva avere conseguenze gravi il malore che ha colpito un tossicodipendente alla guida di un’auto e il suo amico che era con lui. Due uomini di Grottammare, A.D. di 42 anni e I.D.M. di 46, ieri sera si sono recati a Martinsicuro per acquistare della droga. Una volta avute le dosi, le hanno consumate in auto, dopodiché hanno ripreso la via del ritorno. A.D. era alla guida del veicolo quando è andato in overdose, così come il suo amico. L’auto si è fermata al centro della corsia in via Filzi, con il motore acceso. In poco tempo alcuni passanti ed automobilisti hanno notato il veicolo e i due uomini privi di sensi all’interno, e sono stati immediatamente chiamati i carabinieri e il 118. Il personale medico giunto sul posto ha effettuato ai due tossicodipendenti una dose di Narcan che ha permesso di evitare il peggio. Nell’auto sono state ritrovate e sequestrate le siringhe usate per iniettare le dosi. Il conducente dell’auto è stato denunciato per guida sotto l’effetto di stupefacenti, gli è stata ritirata la patente e si è provveduto al sequestro dell’auto. Insieme a I.D.M è stato inoltre segnalato alla Prefettura come assuntore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.102 volte, 1 oggi)