MARTINSICURO: Di Salvatore (1’st Bordoni), Veccia, Di Paolo, Ebeye, Cucco, Spinosi, Fini (30’ st Paolella), Corsi, Casali (24’ st Di Felice), Roselli, Nepa. A disposizione: Piunti, Marconi, Galanti, Valentini. Allenatore: Emidio Oddi

VALLE DEL GRAN SASSO: Radunanza, Foglia, Pomponi, D’Ercole, Padovani, Esposito, Marinelli (38’ st Etabti), Di sabatino (17’ st Di Eustacchio), Pungiotti, Muscarà (38’ st Di Giandomenico), Di Gianberardino. A disposizione: D’Archivio, Cardone, Di Mitri, Toni. Allenatore: Franco Teodoro (squalificato)

Arbitro: Di Giovanni di Pescara (Petrarca e D’Alessio di Teramo)

Reti: 27’ pt Fini (Martinsicuro), 39’ pt Foglia (Valle), 6’ st Casali su rigore (Martinsicuro)

Note: 38’st espulso Di Gianberardino per doppia ammonizione. Ammoniti Veccia, Ebeye, Cucco, Spinosi, Fini (Martinsicuro); Pomponi, D’Ercole, Marinelli, Pungiotti (Valle). Spettatori 200 circa.

MARTINSICURO – Il Martinsicuro vince la seconda gara consecutiva tra le mura amiche, battendo per 2-1 un’ostica Valle del Gran Sasso. Le reti portano la firma del baby Fabio Fini, classe 1995, e di Casali, al rientro da titolare, che realizza, su calcio di rigore nella ripresa, il gol del 2-1.  Il gol ospite del momentaneo pareggio era stato messo a segno da Foglia che al 39′ aveva messo dentro una punizione magistrale dal limite. Da segnalare, sempre nella ripresa, l’espulsione per gli ospiti di Di Gianberardino. Domenica gli adriatici sono chiamati a ripetersi in casa del fanalino di coda Sant’Omero, per continuare la rincorsa ai primissimi posti della classifica. Spazio ora alle dichiarazioni del post-partita.

NEPA: ” Una buona gara al cospetto di un avversario molto ostico. Potevamo capitalizzare meglio le diverse occasioni avute, ma alla fine era importante vincere, quindi bene così”

ODDI: ” I ragazzi hanno fatto quello che gli avevo chiesto. Loro si chiudevano molto bene, per questo avevo detto ai miei di giocare di più sulle fasce. Alla fine ci è andata bene:  è capitato quel loro fallo di mano in area e abbiamo segnato il rigore. E’ anche vero che alla prima occasione gli avversari ci fanno sempre gol, per cui dobbiamo migliorarci. Abbiamo saputo comunque reagire e prendere questi tre punti importantissimi.”

ROSELLI: ” Contenti per la vittoria, ma già da martedi testa alla gara con il S.Omero. Giocare con l’ultima della classifica è sempre difficile perchè c’è il rischio di sbagliare approccio alla gara, per questo dobbiamo lavorare bene in settimana e restare concentrati.”

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 426 volte, 1 oggi)