Porto d’Ascoli-Ripa 3-1

PORTO D’ASCOLI: Piunti, Leopardi, Mannocchi, Angelini, Grossetti, Oddi, Pelliccioni, Troiani, Carosi (72’ Capretti), Di Lorenzo, Belardinelli.

A disposizione: Capriotti D, Mercatili, Virgili, Alfonsi M, Testa, Capriotti A. Allenatore: Filippini.

AVIS RIPATRANSONE: Capriotti S, Michettoni, Cicchi, Pesce (66’ Fayè), Carboni, Italiano, Matricardi (46’ Petracci), Tomassini, Bollettini (61’ Nespeca), Mariani, Alfonsi S.

A disposizione: Liberati, Silvestri, Moreau, Riccioni. Allenatore: Palestini.

ARBITRO: Maroni di Fermo.

MARCATORI: 6’- 69’ Carosi, 45’ Pesce (R), 52’ Troiani.

NOTE: espulso al 79’ Carboni per gioco scorretto.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Settima vittoria e nono risultato utile consecutivo. Con questi numeri il Porto d’Ascoli batte la Ripa e mantiene il primato in classifica. Troiani festeggia la prima rete della stagione condita dal sesto centro personale di Carosi.

Gia al 6’ i ragazzi di mister Filippini passano in vantaggio: Leopardi di forza vince un contrasto, serve Di Lorenzo il quale aggira Capriotti </strong>S e passa a Carosi, a botta sicura infila il portiere ospite. Al 10’ Piunti salva in angolo una punizione di Mariani.

Pelliccioni al 17’ crossa verso Carosi il cui tiro viene deviato in corner. Trascorrono 20 minuti, dalla bandierina Leopardi offre a Di Lorenzo, Capriotti S ribatte. Scade il tempo regolamentare e la Ripa pareggia i conti: punizione di Pesce, la palla va nel sacco.

La ripresa si apre con il raddoppio locale: Mannocchi dal fondo fa partire un traversone che Troiani astutamente mette alle spalle di Capriotti S. Carosi al 54’ prova, la sfera sfiora la traversa. E al 69’ giunge il tris: galoppata di Pelliccioni sulla corsia di sinistra, assist e Carosi di testa piazza in rete.

La Ripa al 79’ rimane in dieci per l’espulsione di Carboni e al 92’ Michettoni dal limite prova ad accorciare le distanze, Piunti mette le ali e allontana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 255 volte, 1 oggi)