MARTINSICURO – Ubriaco cerca di entrare a forza in una sala da ballo di Martinsicuro ma viene bloccato dalla sicurezza e poi arrestato dai Carabinieri. Alberto Ramses Fontana, dominicano di 22 anni residente a Martinsicuro, ieri sera si è presentato all’ingresso di un locale di musica latino-americana e, nonostante fosse completamente ubriaco, voleva entrare nel locale. Bloccato all’ingresso dagli uomini della sicurezza, il giovane ha cominciato a dare in escandescenza, tanto che sono stati chiamati i carabinieri. Una volta sul posto, i militari del Radiomobile di Alba Adriatica hanno cercato di calmare il giovane, ricevendo indietro degli insulti. Quando i carabinieri hanno chiesto i documenti, il dominicano è andato in escandescenze e li ha aggrediti con calci e pugni. Immediatamente bloccato, è stato arrestato con l’accusa di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. Nella colluttazione un brigadiere è rimasto ferito ad una mano ed ha avuto una prognosi di 8 giorni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 731 volte, 1 oggi)