CUPRA MARITTIMA – Uno degli eventi che riesce ad animare e far apprezzare il paese Alto di Cupra Marittima è Castagne al Borgo, che quest’anno si terrà sabato 3 e domenica 4 novembre proprio nello storico vecchio incasato.

Organizzato in collaborazione della Pro Loco, dall’Amministrazione Comunale, dai vari Comitati di quartiere e dalla Csi San Basso.

La manifestazione è a ingresso libero e per chi vorrà raggiungere Marano comodamente sarà a disposizione il bus navetta gratuito da piazza della Libertà (dalle ore 17.30 e domenica dalle ore 15).

I visitatori potranno gustare castagne arrosto, “acquaticcia”, dolci e vin brulè. Saranno inoltre aperte le osterie – serviranno affettati vari (della Corona Carni di Montemonaco)-, la distilleria, le cantine prontissime a far assaggiare il vino nuovo e novello.

Ecco i nomi delle aziende vitivinicole presenti: Azienda Agricola “Centanni”, Cantina “Villa Grifoni”, Azienda Vitivinicola “Ciù Ciù”, Azienda Agricola “Terra Fageto”, Cantina Acquaviva Picena “Moncaro”, casa vinicola “Carminucci”.

Ci saranno anche le esposizioni artigianali e gli antichi mestieri, la caccia al tesoro e i giochi di un tempo.

Per le vie del borgo i gruppi folkloristici “Limitatis Band”, “Lu Trainanà”, “Li pilligrini, lì savi li matti e l’amore” canteranno simpatici stornelli in vernacolo, così come “Domè e i suoi amici” di Cupra Marittima balleranno il saltarello, mentre la scuola di danza “Carillon” farà esibire le sue allieve con “Le streghe danzano per le vie del Borgo”.

Per l’occasione sarà possibile visitare il Presepe Poliscenico Permanente e il Museo Archeologico del Territorio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 777 volte, 1 oggi)