Sambenedettese: Barbetta, Carminucci, Tracchia, Scartozzi, Aquino, Marini, Napolano, Carpani, Santoni (75 ‘ Puglia), Forgione, Shiba (62’ Pazzi)

A disp. Piagnerelli, Ianni, Disanto, Camilli, Traini
All. Palladini

Celano: Nutricato, Di Stefano, Ferrara, Mascioli (76′ Marfia), Fuschi, Antonelli, Dema (68′ Sabatini), Granaiola, Lazzarini, Monti, Salvati (62′ Alfano)

A disp. Polidoro, Rea, Villa, Di Bacco,
All. Pierleoni

Marcatori: 43′ Carpani, 47′ Fuschi, 94′ Carpani

CELANO – Nel suggestivo stadio Piccone le note del discutibile inno celanese risuonano tra le montagne. Davanti a noi incombe il cimitero pensile della città. Duecento tifosi rossoblu: ad occhio, dieci volte quelli del Celano. La Samb entra con la maglia rossoblu.

3′ Carpani prova una discesa sulla destra: fermato.

9′ Carpani, palla in mezzo per Shiba che appoggia a Scartozzi. Il centrocampista prova a servire Napolano, ma il suo lancio è lungo.

Samb in costante proiezione offensiva, soprattutto destra, dove Carpani si fa trovare spesso in posizione di ala.

14′ Bel lancio di Santoni per Napolano, anticipato da Fuschi.

15′ Ottimo spunto di Napolano per Shiba ce, da posizione esterna, non riesce a centrare la porta. Bella azione.

16′ Spizzata di Salvati per Lazzarini, Barbetta è attento e abbranca in volo.

18′ Cross pericoloso di Lazzarini sul quale arriva Salvati che, però, non colpisce  bene

20′ Azione insistita del Celano, Monti suggerisce per Granaiola che, a tu per tu con Barbetta, si fa deviare il tap-in: la palla arriva a Lazzarini, anticipato in extremis da un intervento alla sciagurata di Marini. Poi l’arbitro ferma il gioco.

22′ Bellissimo tiro a girare di Santoni, con palla che sorvola di poco la traversa.

23′ Pericolosa palla in mezzo di Granaiola, libera Aquino. Sull’angolo successivo Marini è bravo ad anticipare di testa l’accorrente Dema, solissimo sul secondo palo. Brividi.

26′ Granaiola ci prova direttamente da calcio d’angolo: attento Barbetta.

27′ Corner del Celano, ancora pericoloso Lazzarini che manda alto.

29′ Cross in mezzo di Mascioli, Marini sbaglia l’intervento permettendo a Salvati di spizzare per Granaiola: impreciso. Sull’azione successiva Barbetta interviene bene su Salvati.

Ora molto meglio, la Samb sembrerebbe aver preso le misure. Ma in attacco nisba.

36′ Brutto intervento su Forgione, partita molto dura e spezzettata da tanti interventi fallosi.

(San Cesareo avanti contro il Vis Pesaro. Al Momento San Cesareo primo, Samb seconda, Vis Pesaro terzo)

40′ Cross di Granaiola per Dema, bravissimo Carminucci a salvare. Sul proseguo dell’azione Dema cade a terra, ma per l’arbitro è tutto regolare.

41′ Ammonito Di Stefano per il (secondo) fallo su Napolano.

43′ GOOOL! SAMB IN VANTAGGIO! La sblocca (tanto per cambiare) Re Mida Napolano: la sua punizione dalla trequarti mette in difficoltà Nutricato che respinge corto permettendo a Carpani il tap-in. UNO A ZERO SAMB!!!

45′ Il Celano protesta per uno scontro tra Granaiola e Tracchia: l’arbitro è vicino e lascia proseguire.

Fine primo tempo. La Samb parte male e soffre contro un Celano solido e intraprendente. Gli uomini di Palladini, però, crescono col passare dei minuti e alla prima, grande, occasione, insaccano. Gol importantissimo, ma a livello di gioco manca ancora qualcosa. Secondo gol di Carpani in due partite, Napolano ancora decisivo. La scorsa settimana erano stati entrambi protagonisti della prima puntata di Yousamb. Insomma, Rivieraoggi porta bene (permetteteci la civetteria)

Inizio secondo tempo. Nessun cambio.

47′ Bellissima punizione di Monti, prodezza di Barbetta che devia in corner

47′ Angolo di Granaiola, la palla viene deviata e arriva a Fuschi che, solo sul secondo palo, insacca alla spalle dell’incolpevole Barbetta

49′ Ammonito Aquino.

55′ Pericoloso contropiede del Celano, sventato da un ottimo intervento di Carminucci.

58′ Cross pericoloso di Di Stefano per Lazzarini, anticipato da Marini

59′ Bel break di Shiba a centrocampo: l’albanese evita un avversario e prova a servire Napolano, ma il suo lancio è impreciso

60′ Pazzi si è tolto la casacca. Forse è arrivato il suo momento.

62′ Entra Pazzi per Shiba. Nel Celano esce Salvati per Alfano.

68′ Esce Dema per Sabatini

68′ Punizione di Napolano, ci prova Carpani di testa, ma la conclusione è alta.

Il Celano gioca veramente bene. La Samb non riesce a reagire.

75′ Entra Puglia per uno spento Santoni.

76′ Marfia per Mascioli.

78′ Ottimo tentativo di Alfano: la palla scavalca Barbetta e sorvola di poco la traversa.

79′ Carpani serve Napolano che, da sinistra, prova il tiro a giro: la palla si dirige verso l’incorcio dei pali ed esce di un soffio

81′ GOL ANNULLATO ALLA SAMB. Napolano fa un assist splendido per Puglia che, a tu per tu con Nutricato, insacca. L’arbitro fischia il fuorigioco, ma guardando il replay la posizione di Puglia sembrerebbe regolare.

83′ Tracchia sbaglia il terzo passaggio consecutivo: Palladini tira un urlo che scuote la tribuna.

84′ L’arbitro ferma il gioco. Alcuni “tifosi” hanno tirato degli oggetti in campo colpendo il secondo assistente di Valiante, il signor Irranca di Sassari. Carminucci, Barbetta e Napolano parlano con i tifosi, Marini discute con l’arbitro che vuole interrompere la partita.

Dopo 10 minuti la partita riprende, i tifosi continuano a essere irrequieti. Marini ci va a parlare.

86′ Ammonito Alfani. Punizione dalla trequarti.

87′ Batte Pazzi, barriera.

88′ Conclusione da fuori di Forgione, il portiere la perde per un secondo ma blocca in due tempi.

88′ Sabatini prova la conclusione, bene Barbetta.

90′ Ci prova Lazzarini da fuori, ma da buonissima posizione spara altissimo.

91′ Carpani prova la percussione in area, fermato.

sei minuti di recupero

 94′ GOOOOL!!! DUE A UNO SAMB!!! Punizione di Napolano, ancora Carpani che di testa mette dentro. DOPPIETTA DI CARPANI, LA SAMB TROVA UN VANTAGGIO INSPERATO!

Molti disordini in tribuna, un tifoso rossoblu esulta e viene subito accerchiato e minacciato da alcuni supporter avversari. Rissa sedata con molta difficoltà dalle forze dell’ordine.

96′ Entra Traini per Napolano.

Fine secondo tempo. La Samb trova una vittoria INSPERATA grazie ad un grande Carpani (e un grande Napolano, che ha messo lo zampino in entrambi il gol)

twitter @angeloapisani

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 5.633 volte, 1 oggi)