SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un gradito ritorno, il terzo in tre anni. Massimo Ranieri riapproda a San Benedetto, con uno spettacolo che andrà in scena al Palariviera il prossimo 12 dicembre alle 21.

Si intitolerà “Chi nun tene coraggio nun se cocca ch’ ‘e femmene belle” e sarà un recital dedicato non ai vincitori e agli eroi, bensì agli ultimi e ai sognatori.

Scritto da Gualtiero Peirce e dallo stesso Ranieri, lo show si alternerà tra canzoni e monologhi. Non mancheranno i colpi di teatro, visto che oltre al repertorio della canzone napoletana, verranno anche interpretati brani dei più celebri cantautori italiani ed internazionali: dall’amato Charles Aznavour a Violeta parra, passando per Francesco Guccini e Fabrizio De Andrè.

L’orchestra sarà composta da Massimiliano Rosati (chitarra), Flavio Mazzocchi (pianoforte), Mario Guarini (basso), Luca Trolli (batteria) e Donato Sensini (sax). Maestro d’armi Renzo Musumeci Greco, già visto a San Benedetto nel luglio scorso in occasione della prima edizione del Musical Europa Festival.

L’appuntamento è organizzato dalla Piceno Eventi di Pier Mario Maravalli e dal Palariviera, con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto.

Sempre il Palariviera ospiterà il 27 novembre il numero zero del nuovo spettacolo teatrale di Giorgio Panariello, “In mezzo a voi”, mentre il 20 dicembre Irene Grandi e Stefano Bollani porteranno in scena il loro tour.

Il cartellone completo della stagione verrà presentato alla stampa la prossima settimana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.813 volte, 1 oggi)