TERAMO – Avviato dalla Regione Abruzzo il procedimento di risoluzione del contratto del direttore generale della Asl di Teramo Giustino Varrassi. “Facendo seguito a quanto deliberato in data 29 agosto 2012 – si legge in una nota diffusa dalla Regione lunedì pomeriggio – ed alla acquisizione della documentazione richiesta, la giunta regionale ha deciso, a margine della giunta odierna, di avviare il procedimento previsto dall’articolo 3 bis comma 7 del decreto legislativo 502/92 nei confronti del direttore generale della Asl di Teramo, professor Giustino Varrassi. Della propria decisione, che sarà formalizzata nella prossima seduta ordinaria, la giunta ha già dato notizia, per correttezza istituzionale, al professor Varrassi”.

Il procedimento è stato avviato sulla base di alcune inchieste della Procura di Teramo che coinvolgono il direttore generale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 279 volte, 1 oggi)