SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Bella vittoria dei giovani rivieraschi, nonostante una vigilia vissuta con trepidazione, per via delle numerose assenze causa infortunio L’Unione inizia subito la gara con il piede giusto, controllando l’avversario tramite il gioco in velocità della propria tre-quarti. Così facendo i locali vanno a meta per quattro volte,andando a riposo sul 22 a 5.

La ripresa vede il ritorno dei ritorno dei ravennati, che facendo valere la propria superiorità nelle mischie ordinate e nelle ruck vanno a meta sfruttando un marchiano errore della difesa rivierasca. Nell’ultimo scorcio di gara però l’Unione riprende a macinare gioco,mettendo al sicuro il risultato prima con un calcio piazzato e poi con una meta finale, frutto di uno spunto in velocità, che fissa il punteggio finale sul 32 a 12.

Unione Rugby Samb: Mellozzi, Bellini (Mattioli), Castelletti, Felici, Di Paolo, Valeri (Stanciu), Alesiani, D’Amario (Cocchi), Pellei, Maranci, Maccaferro, Palmiero, Sabatini, Nacollari, Di Buò;

A disposizione: Del Prete, Muratore.

All : Massi -Citeroni

Marcature Unione Rugby San Benedetto
mete: Castelletti (n°2), D’Amario, Nacollari, Pellei.
Trasformazioni: Di Paolo, Pellei.
Calci piazzati: Di Paolo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 300 volte, 1 oggi)