SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un incontro che, sembrerebbe, segna un avvicinamento informale tra l’associazione Ambiente e Salute nel Piceno e la maggioranza consiliare sul tema della centrale di stoccaggio Gas Plus prevista in zona Agraria.

Si è svolto infatti in giornata l’incontro tra l’associazione e i capigruppo di maggioranza, a cui si sono aggiunti l’assessore all’Ambiente Paolo Canducci e alla Partecipazione Spadoni, oltre ad Andrea Marinucci (Verdi), Loredana Emili (Partito Democratico), Roberto Bovara (Città Aperta), Palma Del Zompo (Idv).

L’associazione, nelle persone di Massimo Bartolozzi e Gaspare Crescenzi, insieme ad Adriano Mei, in rappresentanza della rete di associazioni civiche che nelle Marche si sta battendo per la difesa dell’ambiente urbano e non, ha chiesto ai politici di manifestare una adesione formale, con un atto consiliare che manifesti l’adesione del Comune alle istanze chieste da gran parte della cittadinanza. “Posso dire poco, ma abbiamo ricavato alcune buone impressioni” afferma Bartolozzi.

“Chiediamo che vengano difesi dei diritti che trovano la loro ragion d’essere in alcuni articoli della Costituzione – spiega Mei – come l’articolo 9, il 32, il 41 e il 42, dalla Tutela del Paesaggio al Diritto di Impresa, Diritto alla Salute e Diritto alla Proprietà”.

Sembra che i rappresentanti della maggioranza abbiano espresso una certa positività riguardo questa ipotesi che comunque dovrà essere discussa all’interno dei vari gruppi prima di arrivare, eventualmente, in Consiglio Comunale: “Stiamo lavorando per una posizione congiunta e contraria della maggioranza in Consiglio, certo se così non fosse i Verdi potrebbero presentare una mozione ma credo che nella maggioranza si troverà il modo per esprimersi in maniera unitaria”.
Un passo avanti nei rapporti tra associazione e maggioranza, un po’ turbolenti un anno fa: “Dal Comune ci aspettiamo un no chiaro rispetto alla centrale di stoccaggio del gas, ed eventualmente l’adesione alla nostra procedura di autotutela legale”.

Ambiente e Salute nel Piceno parteciperà con un pullman, sabato 20 ottobre, ad un incontro/manifestazione che si svolgerà, con tutte le altre associazioni marchigiane, ad Ancona, alla Fiera della Pesca, con inizio alle ore 9:45 (info: 3332701373)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 356 volte, 1 oggi)