GROTTAMMARE – “Prima o poi ci scappa il morto”. Questa la frase che rimbombava da circa tre anni tra i frequentatori del Centro Commerciale Orologio nel vedere ogni giorno una famiglia campare in condizione di precarietà e mancata igiene proprio nei pressi del medesimo esercizio commerciale.

E così è stato. A quanto pare la signora che con la sua famiglia viveva in auto da circa tre anni è venuta a mancare. Non sono note le cause del decesso, avvenuto presso l’ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto. Nel parcheggio ora rimangono la figlia e suo marito. A breve aggiornamenti.

Leggi articoli correlati (Parcheggio Ipersimply: una famiglia ci vive per protestaDa due anni nel parcheggio del centro commerciale: Merli chiama ma Carabinieri e Questura non rispondono).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 6.542 volte, 1 oggi)