GROTTAMMARE –Cos’è il nichilismo e il suo avvento, profetizzato da Nietzsche come spirito del nostro tempo? Questo segna davvero la fine dei valori? Se ne parlerà nel  prossimo appuntamento con Blow Up. Prosegue  la diciottesima stagione di proposte culturali organizzata dall’Associazione di Grottammare, Macerie Prime società, culture, opportunità ai tempi della crisi. Giovedì 18 ottobre alla Sala Kursaal di Grottammare, alle ore 21.15 è in programma la terza delle tre serate dedicate alla crisi dal punto di vista esistenziale. Il consulente filosofico Moreno Montanari, giovedì 18 ottobre proporrà una riflessione sul tema “Gli equivoci del nichilismo”.

Quello di Nietzsche è uno sguardo lucido e disincatato sulla realtà o una miopia cognitiva ed un’incapacità di sentire la vita? E chi si scopre arenato nelle sue secche ha possibilità di uscirne? Interrogarsi su questi temi può essere un modo per comprendere alcune ragioni della nostra crisi e ripensarne l’essenza. Su questi temi Montanari condurrà il proprio intervento cercando come al solito di coinvolgere produttivamente i partecipanti nella discussione.

L’incontro verrà intervallato con con proiezione dei film The Big Kahuna di John Swanbeck e The Acid House di Paul McGuigan.

L’ingresso è gratuito con la tessera F.I.C. 2012-2013 che al costo di soli 10 euro offrirà l’iscrizione all’Associazione Blow Up e l’accesso libero a tutte le iniziative della stagione fino al al 21 marzo.

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 246 volte, 1 oggi)