SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sei appuntamenti d’eccezione. Per la stagione 2012-2013, il Teatro Concordia chiama a sé grandi nomi, protagonisti di un calendario che si preannuncia già da ora richiestissimo.

Il sipario si aprirà il prossimo 14 novembre con “Kramer contro Kramer”. Daniele Pecci e Federica Di Martino porteranno in scena la storia tratta dall’omonimo romanzo di Avery Corman, sotto la regia di Patrik Rossi Gastaldi.

Due settimane dopo, il 29 novembre, sarà la volta di “Honour”, spettacolo tratto dal racconto di Joanna Murray-Smith che mette alla prova l’idea di dignità e convenienza quando un matrimonio borghese va in frantumi. Sul palco Paola Pitagora e Roberto Alpi, quest’ultimo noto al grande pubblico televisivo per il ruolo di Ettore Ferri, ricoperto in “CentoVetrine”.

A dicembre, il 4, toccherà invece a Giulio Scarpati e Claudio Casadio, diretti da Alessandro Gassman ne “L’oscura immensità”, opera tratta dal romanzo di Massimo Carlotto e riadattata dallo stesso autore per la versione teatrale.

L’anno nuovo sarà celebrato da Silvio Orlando, protagonista e regista de “Il nipote di Rameau” il 22 gennaio. Assente dai cartelloni italiani da oltre un ventennio, lo show satirico rappresenta un’attuale riflessione sul ruolo dell’intellettuale nel mondo moderno.

Ambra Angiolini ed Edoardo Leo, diretti da Sergio Zecca, proporranno  il 19 febbraio la commedia scritta da Massimiliano Bruno, “Ti ricordi di me?”. Al centro della vicenda una narcolettica ed un cleptomane, ai limiti della normalità.

Grande finale il 22 marzo con “Vocitinte”, giovane compagnia marchigiana che fa parte della Piattaforma Matilde.

Il palinsesto della stagione teatrale è realizzato dall’assessorato alle politiche culturali del Comune di San Benedetto del Tronto e dall’Amat-Associazione Marchigiana Attività Teatrali, con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e della Regione Marche e di Bim Tronto.

Gli abbonamenti ai sei spettacoli saranno in vendita dal 24 ottobre alla biglietteria del Teatro di largo Mazzini. Fino al 31 ottobre verrà consentita la prelazione per i vecchi abbonati, mentre dal 5 al 10 novembre saranno acquistabili i nuovi abbonamenti a 95 euro per la platea, 70 euro per la galleria e 45 euro per lo “speciale giovani” fino a 25 anni. I biglietti per i singoli spettacoli in prevendita toccheranno i 20 euro per la platea, i 15 per la galleria e i 10 per i posti riservati agli under 25. Per informazioni è possibile consultare il sito www.amatmarche.net.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 618 volte, 1 oggi)