VARANO De’ MELEGARI – Al meeting moto d’epoca, svoltosi presso l’autodromo Riccardo Paletti (provincia di Parma) il centauro nostrano, dopo una corsa con un finale al cardiopalma, si posiziona al secondo posto assoluto nella classifica generale del trofeo. Il piazzamento conseguito lascia ben sperare per il futuro del team scuderia Aquile Millenarie e lenisce la delusione per la mancanza del podio a fine gara.

Maccaferro, a bordo della sua Guzzi Griso 1100 preparata dalla Simonelli Moto Sas, ha offerto un vibrante ed emozionante spettacolo fatto di: sorpassi mozzafiato, roboanti aperture di gas in uscita dalla curva e grande abilità di guida sulle due ruote. Sugli scudi anche l’altro pilota sambenedettese del team, Marco Massicci, che sulla sua Guzzi Griso 1200 non è stato da meno del suo compagno di scuderia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 372 volte, 1 oggi)