SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mercoledì 17 ottobre si disputerà allo stadio “Riviera delle palme” la partita di Coppa Italia tra Sambenedettese e Ancona, gara potenzialmente a rischio per la storica rivalità tra le due tifoserie.

Su indicazione della Questura, pertanto, il Comandante della Polizia Municipale ha firmato un’ordinanza che, per ragioni di sicurezza, dispone a partire dalle 13,30 di mercoledì e fino al termine della partita la chiusura di una serie di arterie stradali di accesso alla zona dello stadio.

Saranno interdette al traffico tutte le rampe di accesso alla superstrada Ascoli Mare, che dunque per quel lasso di tempo non sarà utilizzabile, e poi l’intera zona circostante lo stadio: il viale dello Sport dal sottopasso di via Virgilio a nord a via Sgattoni a sud, via San Pio X, i sottopassi di via Serao e via Ponchielli di collegamento della zona mare con viale dello Sport.

In relazione a come evolverà la situazione dell’ordine pubblico, sarà valutata la possibilità di riaprire la superstrada durante lo svolgimento della partita.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.637 volte, 1 oggi)